“Non farmi inca***”. Pechino Express, la coppia ‘top’ è già in crisi. La furia davanti alle telecamere


“Non farmi incazzare”. Inizia così lo sfogo durissimo di due concorrenti che hanno partecipato al sogno di Pechino Express 8. Parliamo al passato perché i due sono stati già eliminati. Nella prima puntata dell’ottava edizione dell’adventure-game di Raidue, Costantino Della Gherardesca, porta il pubblico nelle zone incontaminate della Thailandia (con l’avvertenza che il programma è stato registrato in autunno, prima dell’allarme coronavirus). La coppia che è scoppiata durante la prima puntata è quella di “Padre e figlia” ovvero Marco Berry e Ludovica Marchisio.

I due infatti prima si sono mandati a quel paese durante la richiesta di auotostop. Poco dopo la figlia, chiedendo di calmarsi al padre, ha dato di matto e di tutta risposta anche l’ex iena ha alzato la voce. Per loro l’avventura finisce qui. La partenza (del viaggio in Oriente, Thailandia, Cina e Corea del Sud) della prima tappa è al largo dell’Isola del Buddha d’oro. Qui c’è subito da affrontare la prima prova: trovare una cassa con all’interno una Buddha per far ripartire i barchini. (Continua a leggere dopo la foto)









Ma c’è anche da indovinare la combinazione per aprire la cassa: Mamma e figlia sclerano tra loro, le Figlie d’arte non riescono a risolvere l’incastro numerico. “Abbiamo un’intelligenza troppo astratta” dice la Argento. Al villaggio dei pescatori i concorrenti gustano piccantissime zuppe locali, recuperano lo zaino e ripartono verso la vera partenza, la spiaggia del Buddha d’oro. Qui le Top, vincitrici della prima missione, si concedono un bagno rilassante in micro-bikini. Le modelle partono verso la foresta vergine di Khao Sok con la mappa, le altre coppie invece devono recuperare la mappa in fondo al mare. (Continua a leggere dopo la foto)






E ancora una volta Argento-Gemma restano abbondantemente indietro. Con il famoso inglese ‘maccheronico’ i Guaglioni trovano subito un passaggio, mentre Padre e figlia sono già ai ferri corti perché lui fa i giochi di prestigio. Mazzocchi si dimentica lo zaino su un’auto, le Top si ritrovano ultime in un battibaleno. Le Collegiali incontrano più difficoltà di tutti a trovare l’alloggio per la notte e alla fine si ritrovano in un collegio. A Max Giusti, invece, manca la famiglia e scoppia a piangere come un bambino. (Continua a leggere dopo la foto)



 


“È la prima volta che parto senza i miei figli” dice il conduttore. Nel gioco dei sorpassi e dei contro sorpassi, la mamma di Soleil alza il dito medio alle Top, Enzo Miccio prende un pick-up che trasporta letame. Dopo una scalinata interminabile di 199 gradini, al traguardo della prova immunità le prime tre coppie sono Wedding Planner, Gladiatori e Guaglioni. Quest’ultimi la vincono, passano direttamente alla seconda tappa e assegnano la penalità a Soleil e alla madre (per un precedente sgambetto) che “giurano vendetta”.

Ti potrebbe anche interessare: “Sono devastato. Dopo la squalifica a Sanremo, Bugo rompe il silenzio e si sfoga così. La faccenda è seria per lui

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it