Paura al Castello per il ricovero urgente e le condizioni di salute del Boss delle Cerimonie. ”Ecco come sta adesso”, fanno sapere i parenti di Don Antonio Polese che, direttamente dall’ospedale, manda ‘questo’ messaggio


 

Gli appassionati de Il Boss delle Cerimonie hanno avuto un sussulto quando, sabato scorso, è uscita la notizia di un improvviso ricovero in ospedale del mitico Don Antonio, il Boss appunto e proprietario del castello La Sonrisa, teatro del reality show in onda su Real Time dedicato a battesimi, comunioni, matrimoni e feste in generale. Vittima di un arresto cardiaco, il Boss è stato trasportato all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia e, ieri, 31 ottobre, le condizioni dell’80enne si sarebbero aggravate, tanto che è stato trasferito nel reparto di rianimazione. Non sono mancate, come spesso accade in questi casi anche per via delle poche e frammentarie notizie in circolazione, le bufale in rete. Qualcuno ha infatti approfittato della situazione per dichiarare morto il Boss, ma la verità è che oggi arrivano finalmente conferme sul miglioramento delle condizioni del re dei matrimoni napulitani. E arrivano da fonti certe: i parenti di Polese.

(Continua a leggere dopo la foto)

 







Ieri sera, infatti, Mario Conte, uno dei cantanti neomelodici spesso ospite de La Sonrisa, ha raccontato a mezzo Facebook di aver parlato col fratello del Boss, Sabatino Polese: ”Mi ha confessato – ha scritto – un simpatico siparietto tra il fratello e il dottore di reparto: ‘Dottò, quando mi fate uscire perché Real Time mi aspetta’. Il dottore avrebbe risposto reggendo il gioco: ‘Dovete continuare a fare ancora un po’ di ‘palleggio’ per ritornare a Real Time, tanto voi siete come Maradona”’.

(Continua a leggere dopo la foto)

 






 

Anna Polese, nipote di Don Antonio, ha invece fatto sapere, sempre sui social: ”Con il cuore in gola smentisco tutte le notizie che si stanno diffondendo nelle ultime ore e vi aggiorno circa la situazione reale di don Antonio Polese: i dottori dellla sala di rianimazione dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia hanno dichiarato che al momento le sue condizioni sono stazionarie e il suo fisico sta rispondendo bene alla terapia prescrittagli”.

(Continua a leggere dopo la foto)

 



Anche Matteo Giordano, il genero del Boss e addetto all’organizzazione delle cerimonie nel reality, e Davide Gaetano, il caposala de La Sonrisa e ombra del Boss, confermano il miglioramento. ”Don Antonio – scrive quest’ultimo – è stato messo un po’ a riposo sotto controllo perché a 80 anni lavora come un cinquant’enne e si sforza troppo. Quindi si deve ristabilire un po’ e riprendere le forze. È un leone e tornerà presto. È in ripresa e i valori si stanno stabilendo e reagisce bene alla cura”.

Potrebbe anche interessarti: “Don Antonio in gravi condizioni, ecco come sta”. Dopo lo choc, la verità. Dopo il malore che lo ha colpito all’improvviso, dall’ospedale dov’è ricoverato, parlano i famigliari del Boss delle Cerimonie

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it