“Cosa hanno fatto a Bugo”. Sanremo. Morgan fiume in piena: al Live della D’Urso spiattella tutto


Nuovo appuntamento quello di ieri nello studio di Live – Non è la D’Urso. La conduttrice non poteva esimersi dal dare voce all’ex Bluvertigo: ospite d’eccezione è stato Morgan. che ha parlato a lungo dei retroscena che hanno portato il cantante alla separazione da Bugo sul palco dell’Ariston. Il litigio andato in onda proprio sul palcoscenico dell’Ariston è stato il momento più imbarazzante dell’intera edizione del Festival di Sanremo. Tutti hanno la curiosità di capire meglio come sono andate le cose e Barbara D’Urso non poteva che fare parlare il diretto interessato: le dichiarazioni di Morgan sono forti, ma dovute.

Perchè cambiare il testo di una canzone in gara proprio durante l’esibizione? Morgan era consapevole di andare incontro a una reazione forte, eppure non ha saputo resistere. L’ex Bluvertigo si è concesso a un gesto diretto e forte, che ha messo in crisi la ‘coppia’ sanremese in gara. “Bugo avrebbe venduto sua madre”, Morgan sapeva che per il compagno in gara quell’esibizione rappresentava davvero tutto, eppure ha comunque deciso di osare in diretta, mandando un messaggio forte di denuncia senza avvisare nessuno, neanche il suo partner in gara. Il cantante ha risposto alle domande di Barbara D’Urso senza troppe difficoltà. (Continua dopo le foto).














“Non si sono capite alcune dinamiche, ma c’è un lato dello spettacolo e uno della verità. Io voglio raccontare la verità. Chi la fa l’aspetti. Siamo arrivati dopo situazioni difficili alla dedica di Sergio Endrigo nella serata delle cover e lui ha cantato tutto il pezzo. Ho detto ok, hai voluto esistere, perché lui è esistito dalla mattina dopo grazie a me”. Le rivelazioni choc su Bugo continuano: “Noi non abbiamo litigato, ci hanno fatto litigare. Loro avrebbero voluto la mia autoeliminazione. Loro sono Bugo, il suo manager e lo staff: 17 persone. Hanno speso tutti i soldi per loro, avevo tre persone con me e l’ultima sera mi sono trovato da solo. Li avevano mandati via. Loro sì sono posti in maniera prepotente, da quando hanno messo piede a Sanremo hanno fatto di tutto per massacrarmi”. (Continua dopo le foto).



“Io ho fatto Sanremo per amicizia, non ho ricevuto soldi. Ho cantato gratis per ricevere mobbing: appena salito sul palco hanno deciso di farmi fuori. Lui non regge il palco, lui quando ci sono sparisce. Ha tentato di picchiarmi (Il manager di Bugo ndr.) dopo una riunione, sono andato con Bugo per fare esistere lui e la kermesse, che ha fatto un sacco di ascolti. Ora lui è un Bugo che c’è”.  Dalla parte di Morgan, si è schierato Vittorio Sgarbi:  “Chi è questo Bugo? Sembra un cocainomane, non lo conosco, fatemelo sentire cantare”.  Ovviamente non poteva mancare la diretta della canzone della discordia. Morgan ha replicato la sua ‘denuncia’, forte delle verità che continua a sostenere sulle dinamiche della vicenda. (Continua dopo le foto).

E mentre il video della diretta di Morgan diventava virale, in un altro studio, quello di Mara Venier a Domenica In, Bugo ha replicato, difendendo la sua posizione: “La turbolenza tra noi due è iniziata nella preparazione della serata delle cover, che ho voluto affidare totalmente a lui. È stato un modo per dimostrare il valore dell’amicizia. Nel momento in cui lui ha preso in mano questa cosa, mi sono reso conto che c’erano tensioni. Continuavano ad arrivarmi notizie su partiture che non venivano accettate”. Anche il DietroFestival ha mostrato quello che è successo poco prima dell’ingresso in scena di Morgan e Bugo. Smentite le indiscrezioni e i retroscena apparsi sulla carta stampata. Dietro le quinte non ci sono stati morsi e sputi tra i due artisti, ma solo sfottò e insulti. In ogni caso la D’Urso ha chiosato la sua intervista:  “Vabbè, con Morgan purtroppo è così”.

“Adesso basta!”. Domenica In, che imbarazzo per Mara Venier. In studio una voce impetuosa all’improvviso

Tags:

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it