Sanremo, svelata la scaletta dell’ultima serata. Ecco chi sarà il primo artista ad esibirsi


Mancano ormai poche ore e sarà svelato il vincitore del 70° Festival di Sanremo. Dopo la clamorosa squalifica del duo Bugo e Morgan, con il primo che ha incredibilmente lasciato il palco dell’Ariston durante l’esibizione di ieri a causa dell’atteggiamento del collega che aveva cambiato il testo per attaccarlo, è tempo di rivedere all’opera per l’ultima volta i 23 Big rimasti in gara. Ed è notizia di poco fa l’uscita della scaletta ufficiale.

Nell’ultima conferenza pre-Festival è stato annunciato l’ordine di uscita degli artisti, che dovranno dare il meglio di loro per tentare di aggiudicarsi il prestigioso risultato. Nella quarta serata, il vincitore è stato Diodato con ‘Fai rumore’. A premiarlo sono stati i giornalisti della sala stampa. Inoltre, prima dell’inizio della gara, questa sera Amadeus leggerà la classifica generale al fine di verificare chi sia in testa momentaneamente. (Continua dopo la foto)








Ma torniamo alla sfida ed andiamo a vedere nel dettaglio l’ordine di esibizione. Scenderà per primo sul palco dell’Ariston Michele Zarrillo, poi avremo Elodie, Enrico Nigiotti, Irene Grandi, Alberto Urso, Diodato, Marco Masini, Piero Pelù, Levante, Achille Lauro e Pinguini Tattici Nucleari. Vediamo i restanti: canteranno successivamente Junior Cally, Tosca, Le Vibrazioni, Raphael Gualazzi, Francesco Gabbani, Rita Pavone, Anastasio, Riki, Giordana Angi, Paolo Jannacci, Elettra Lamborghini ed infine Rancore. (Continua dopo la foto)








Oltre alla presenza fissa di Fiorello e Tiziano Ferro, presenzieranno alla serata conclusiva quattro donne: Francesca Sofia Novello, Diletta Leotta, Sabrina Salerno e Mara Venier. Inoltre, si esibirà il vincitore della categoria ‘Nuove Proposte’ Leo Gassmann. Tra gli ospiti d’onore avremo Biagio Antonacci, Gente de Zona, Christian De Sica, Massimo Ghini e Diego Abatantuono. Non resta che attendere le 20.30 circa per gustarsi l’ultimo appuntamento di Sanremo 2020. (Continua dopo la foto)

Ieri sera uno dei momenti più belli è avvenuto quando l’artista Piero Pelù è rimasto a petto nudo, mostrando al pubblico e alle telecamere il la sua parte del corpo scoperta, sulla quale aveva stampato un “no” in rosso per prendere le distanze dal fenomeno della violenza sulle donne. Un tema tristemente più che mai attuale e che anche a Sanremo 2020 Amadeus ha voluto affrontare. Anche nella serata precedente aveva protestato contro la violenza di genere portandosi il lutto al braccio.

Sanremo 2020, Piero Pelù resta a petto nudo sul palco: il motivo del suo gesto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it