Leo Gassmann vince Sanremo Giovani. Papà Alessandro reagisce così: il video-bomba


Leo Gassmann è il vincitore delle Nuove Proposte del 70esimo Festival di Sanremo. Il cantante si è imposto su Tecla Insolia con la percentuale del 52,5%. Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti gli ha consegnato una Lanterna in filigrana di Campo Ligure.

“Si tratta di un’opera straordinaria dell’artigianato della Liguria – ha detto dal palco il presidente – Voglio ringraziare l’orchestra del Carlo Felice, che ha contribuito a realizzare la splendida cartolina che sta andando in onda nelle serate del Festival e che porta negli occhi di tutti gli italiani le bellezze della nostra regione”. “Questa – ha concluso – è una serata di lavoro non solo per voi che siete qui a Sanremo, ma anche per le 1000 persone che, capitanate dal sindaco di Genova Marco Bucci, giorno e notte stanno lavorando alla realizzazione del nuovo ponte di Genova. Vorrei che la serata e il Festival fossero dedicati a loro”. (Continua a leggere dopo la foto)






Tecla Insolia – con la canzone ‘8 marzo’- ha vinto il premio della Sala Stampa Radio Tv e web ‘Lucio Dalla’ per la sezione Nuove Proposte. Tecla Insolia si è affermata con 33 voti. Al secondo posto gli Eugenio in via di Gioia con 32 voti, al terzo Leo Gassmann con 18. (Continua a leggere dopo la foto)






Gli Eugenio in via di Gioia con la canzone ‘Tsunami’ hanno vinto – con 40 voti- il Premio della Critica ‘Mia Martini’ per la sezione Nuove Proposte. Al secondo posto Leo Gassmann con 25 voti; al terzo Tecla Insolia con 18. Hanno votato 141 accreditati alla Sala Stampa Ariston Roof. Voti validi 138. Nulli 3. (Continua a leggere dopo la foto)



 

“Come da tradizione di famiglia voglio mantenere un certo aplomb, voglio ringraziare tutti coloro che hanno votato per mio figlio e voglio aggiungere anche… daje Pippoooooo”. Alessandro Gassmann ‘esplode’ su Twitter per celebrare il trionfo del figlio Leo. “Mi sei sempre andato bene così amore mio!!!!!!!!”, scrive l’attore nel cinguettio abbinato al video.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it