Amadeus pazzesco! Risveglio ‘boom’: al Festival di Sanremo non succedeva dal 1995


Il festival di Amadeus si conferma da record e cresce in share rispetto all’apertura. La seconda serata di Sanremo 2020 è stata seguita ieri sera da una media di 9.693.000 spettatori, con il 53,3% di share con la media che supera anche il festival del 2005 condotto da Paolo Bonolis quando la media ponderata della seconda serata fu del 52,8%.

Per trovare una media migliore di una seconda serata del festival bisogna tornare al festival del 1995 condotto da Pippo Baudo. La prima parte della seconda serata del festival, tradizionalmente considerata a rischio di ‘calo fisiologico’ dopo l’apertura, è stata seguita da 12.841.000 spettatori con il 52,5% di share, mentre la seconda parte ha totalizzato 5.451.000 spettatori con il 56,1% di share. (Continua a leggere dopo la foto)









L’anno scorso la media della seconda serata era stata di 9.144.000 spettatori con il 47,3% di share. La prima parte della serata del mercoledì del Balgioni bis era stata vista 10.959.000 spettatori con il 46,4% di share e la seconda parte da 5.260.000 spettatori con il 52% di share. Ascolti prima serata. Il 62% degli spettatori i tra i 15 e i 24 anni ha seguito il festival di Amadeus e Fiorello sino a tarda notte, il 79.4% ragazze, il 60.5% ragazzi. (Continua a leggere dopo la foto)






Non si registrava un risultato simile dal 1997. Notevole anche la media sui laureati, 59.2%, mai così alta dal 1999. Il picco di ascolto alle 21.45, quando Amadeus lancia la gara dei Big con Irene Grandi: davanti a Rai1 ci sono in quel momento 14 milioni 942mila spettatori. Alle 0.27 il picco di share, 59.6%, quando Amadeus e Emma escono dall’Ariston per raggiungere piazza Colombo. (Continua a leggere dopo la foto)



 

All’uscita degli ascolti della prima serata Fiorello aveva commentato subito su Twitter con uno dei suoi classici “Minc***”. Una reazione comprensibile visto che questi numeri non si vedevano da diversi anni. Un grande successo per Amadeus, che nel corso di queste settimane era stato criticato da più fronti.

Junior Cally mostra il suo volto a Sanremo 2020. Via la maschera, il pubblico impazzisce: “Grandissimo”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it