Junior Cally mostra il suo volto a Sanremo 2020. Via la maschera, il pubblico impazzisce: “Grandissimo”


 
Fino a poche settimane fa in pochi sapevano chi fosse. Poi, è stato accusato di essere un violento contro le donne a causa di alcuni brani scritti tre anni fa: “Strega” e “Giulia”. Junior Cally in un’intervista ha chiesto scusa per alcuni testi del suo passato musicale. “Si è vero, ho fatto tanti sbagli. Ma voleva essere un testo in stile Kubrick. Non rinnego niente di me, ma non vado certo fiero dei miei sbagli. Ho fatto una bravata, una cavolata, ma non sono un gangster”, aveva detto il rapper.

Da lì una tempesta mediatica lo ha travolto, persino la politica si è messa in mezzo chiedendone l’espulsione. Ma Amadeus ha tenuto duro e Junior Cally si è esibito sul palco dell’Ariston mercoledì con la sua No grazie. Sempre celato da una maschera antigas, nel 2019 Junior Cally ha deciso di rivelare la sua identità e mostrare il suo volto. (Continua a leggere dopo la foto)









Lo ha fatto nel videoclip del singolo “Tutti con me”, che ha anticipato l’uscita del suo secondo album Ricercato, rilasciato il 6 settembre 2019. Anche a Sanremo il rapper ha scelto di esibirsi senza la maschera a gas che lo ha sempre contraddistinto. Il giovane si è esibito con il brano “No grazie”, scritto da Junior Cally insieme a Jacopo Angelo Ettorre. Si tratta di un’invettiva contro alcune dinamiche socioculturali tipiche dell’Italia con un chiaro riferimento a Matteo Salvini. (Continua a leggere dopo la foto)






La performance ha convinto il popolo del web, che lo ha premia: “Grande, bella canzone”, ″Ritmo incalzante e potenziale tormentone, per me è sì”; “Ammetto che non conoscevo bene Junior Cally, ma la canzone è una bomba”; “Il pezzo di Junior Cally sarà fra i pochi che ricanteremo dopo il festival”: sono solo alcuni dei commenti apparsi su Twitter dopo la perfomance. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Per la giuria demoscopica, però, il brano non convince e Junior Cally, dopo la seconda serata, si posiziona ultimo. Sul podio si posiziona Francesco Gabbani, che con la sua Viceversa si candida ad un nuovo trionfo dopo Occidentali’s Karma, vincitrice dell’edizione 2017.

“E no!”. Sanremo, incidente sulla scala per Sabrina Salerno. L’intervento miracoloso di Amadeus: cosa è successo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it