Sanremo 2020, il figlio di Amadeus (10 anni) emoziona tutti: “È stato il primo: applausi”


Non solo la moglie di Amadeus, Giovanna Civitillo in prima fila a Sanremo 2020. Accanto a lei c’è anche Josè Alberto Sebastiani, il figlio che ha avuto dal conduttore e direttore artistico del Festival, 10 anni. Raramente il ragazzino appare nelle foto social dei genitori, che hanno il profilo Instagram in comune, ma per il 70esimo Festival della Canzone Italiana per la prima volta porta la firma del famoso papà non poteva non essere seduto in platea a sostenerlo.

Recentemente Josè è stato ospite di Domenica In con mamma Giovanna e ha parlato dei suoi sogni. Ha le idee chiare: vorrebbe diventare un calciatore, ma se non dovesse riuscirci ha già pronto un piano B. Ora fa parte dei Pulcini dell’Inter come portiere e ha spiegato che anche lui, come i suoi genitori, è un grande tifoso del club neroblu. (Continua dopo la foto)








E se da grande non dovesse entrare nella prima squadra dell’Inter? “Se non dovesse funzionare vorrei fare il pizzaiolo”, ha rivelato nello studio tv di Mara Venier. Ora che è cominciato il Festival, il piccolo Josè fa il tifo per papà dalla prima fila. Era presente martedì, al debutto, e anche mercoledì, quando è andata in scena la seconda, interminabile serata. E si è fatto notare. (Continua dopo la foto)






Forse non tutti si sono accorti del gesto del figlio di Amadeus e Giovanna Civitillo quando parlava sul palco uno degli ospiti della seconda serata del Festival, Paolo Palumbo, che a 22 anni è il malato di Sla più giovane d’Europa. “La mia non è la storia di un ragazzo sfortunato, ma quella di uno che non si è mai arreso”, ha detto colpendo al cuore il pubblico. (Continua dopo foto e post)



 


Parole che hanno emozionato la platea e fatto scattare la standing ovation. Grazie al piccolo Josè: come riporta il sito FunWeek, è stato il figlio di Amadeus ad alzarsi in piedi per primo per regalare il tributo del pubblico a Paolo Palumbo. I telespettatori più social non è sfuggito quel gesto: “Un applauso al figlio di Amadeus che si è alzato per primo – ha scritto un utente su Twitter – un bambino di meno di 10 anni che si alza ad applaudire per primo davanti ad una performance così toccante, rispetto a tutte le vecchie me**e che volevano stare sedute”.

Sanremo 2020, gaffe di Amadeus con la cantante! Se ne sono accorti tutti

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it