Emma, grosso spavento prima di Sanremo 2020. Ma c’era ‘lui’ a tranquillizzarla


Emma Marrone è stata grande protagonista nella prima puntata del Festival di Sanremo, condotto da Amadeus. L’artista è stata ospite in duplice veste: cantante ed attrice. Ha infatti partecipato assieme al cast de ‘Gli anni più belli’ di Gabriele Muccino, ovvero il film che la lancia per la prima volta nel mondo del cinema. Successivamente ha incantato tutti con la sua spettacolare voce, intonando i suoi brani più famosi. Ma adesso spunta un retroscena antecedente alla sua ospitata.

A raccontarlo in anteprima è il sito ‘Dagospia’, che riferisce di un fortissimo spavento della pugliese. Tutta colpa dell’aereo che l’ha trasportata assieme agli altri attori. Pare infatti che il velivolo abbia dovuto fare i conti con una turbolenza molto intensa, che ha allarmato praticamente tutti i passeggeri. Ed anche Emma è rimasta terrorizzata. Fondamentale si è rivelata la presenza del regista Muccino, che ha fatto di tutto per rasserenarla. (Continua dopo la foto)






Nei momenti più duri il regista le ha infatti tenuto la mano e lei è riuscita a tranquillizzarsi e a portare a termine il volo in modo più sereno. Non a caso Muccino ci tiene particolarmente alla Marrone, infatti anche a Sanremo abbiamo potuto notare la sua infinita stima nei suoi confronti avendole dato un bacio sulla fronte ed un abbraccio molto affettuoso. La pellicola uscirà per la prima volta nelle sale cinematografiche il 13 febbraio. (Continua dopo la foto)








Emma aveva commentato così la sua volontà di accettare la proposta: “Ho accettato la sfida che mi ha lanciato quel pazzo di Gabriele ed è stato meraviglioso”. E Muccino aveva risposto: “Ti ho scelta perché hai talento, non perché sono pazzo”. L’artista salentina aveva successivamente espresso pensieri ancora più profondi nei confronti del regista, ritenuto un grandissimo professionista nonché una persona molto umana. (Continua dopo la foto)

“Gabriele sul set è un regista comprensivo, gentile, educato, che tratta con modi garbati tutti quelli che lavorano sul set: da noi attori a tutti i tecnici. Una cosa banale? Si vede che mi colpiscono le cose banali, perché in tanti anni di carriera ho visto gente urlare ed essere sgarbata per molto meno”, aveva concluso Emma Marrone. Nel 2019 la donna ha pubblicato il suo sesto album, ‘Fortuna’, anticipato dal singolo ‘Io sono bella’. Poi è stato promosso dal secondo singolo ‘Stupida allegria’.

Alessia Marcuzzi ‘massacrata’ perché apprezza Achille Lauro a Sanremo 2020. Ma non resta in silenzio

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it