Amadeus, che gaffe! Sanremo 2020, arriva Diletta Leotta e quella frase non sfugge a nessuno


Il Festival di Sanremo ha iniziato a collezionare le prime gaffe. E dire che una delle prime cose dette da Rula Jebreal è stata “proviamo a non fare gaffe”. Non ci riescono: la prima è già stata messa in lista. È accaduto proprio all’inizio dell’esibizione dei Big, quando a fare il primo ingresso sul palco del Teatro Ariston è stata la più attesa da tutti: Irene Grandi. La cantante ha scioccato con un look davvero ‘hot’: bye bye reggiseno. Ma a fare scalpore non è stato certamente questo. Infatti Irene non è entrata con una bella ‘faccia’. Tutta colpa di quella frase? Scopriamolo insieme.

Ironia della sorte ha voluto che Irene Grandi fosse la prima artista ad esibirsi con il brano “Finalmente Io”. La prima presenza sul palco, dopo quella del conduttore e direttore Amadeus, ha visto proprio lei. Con un look morbido che ha messo in bella vista l’assenza del reggiseno, Irene Grandi ha sceso la scalinata del palco con un’espressione sicuramente emozionata, ma non del tutto ‘felice’. Colpa di quella frase? Non si sa, ma i dubbi iniziano a circolare in rete, alla stessa velocità della luce proprio per un sottile sarcasmo che sembra aver caratterizzato da subito la 70^ edizione del Festival della musica italiana. Con Irene salgono sul palco, seppur indirettamente, anche Vasco Rossi e Gaetano Curreri. (Continua dopo le foto).













“La mia canzone dà voce ad una donna che vuole essere libera e protagonista delle sue scelte”. Il brano dal titolo “Finalmente Io” vede ancora una volta la collaborazione tra la cantante ‘free’ e Vasco Rossi: il testo e il sound lasciano emergere spiccatamente il loro ‘feeling’. Ma a sconvolgere non è stato i look molto libero della Grandi e neanche il suo “se vuoi fare sesso facciamolo adesso”. Quel che più ha lasciato senza parole è stata la presentazione da parte del conduttore e poi ‘quella’ frase. Una delle donne più attese al fianco di Amadeus alla conduzione di Sanremo 2020 era Diletta Leotta. Ad attenderla c’era il conduttore e direttore artistico che, però, ha commesso una gaffe. (Continua dopo le foto).



Amadeus si è abbandonato a un’inesattezza che probabilmente gli costerà cara. Ha detto, rivolgendosi alla giornalista sportiva: “Sei la prima donna a scendere quella scalinata”. Ma non era per nulla vero, perché poco prima si era appunto esibita Irene Grandi, quindi la prima donna a scendere quei 15 scalini è stata esattamente la cantante. Emozione? Distrazione? Amadeus ha commesso una ‘gaffe’ davvero poco delicata. Ma al pubblico non è passato inosservata neanche una seconda espressione usata dal conduttore. Per presentare la ‘valletta’ Leotta ha specificato “ed è pure laureata in Giurisprudenza, io non lo sapevo”. Alcuni utenti hanno trovato in quella frase un tono non troppo educato. (Continua dopo la foto e il post).

Come sottolinea Giulia Innocenzi, sarebbe una descrizione del genere che poco a che fare con la presentazione di una donna ‘per titoli di studio’. Insomma, la lista delle gaffe sanremesi sembra essere stata inaugurata dallo stesso conduttore. Eppure il tono di Amadeus sembrava molto convincente:  “Sei la prima delle bellissime donne di Sanremo a scendere le scale”. “Ha appena dato della ce**a a Irene Grandi” osserva con ironia un utente su Twitter. Il conduttore verrà perdonato o si insisterà sulla mancanza di delicatezza usata sia nel presentare la sua ‘dama’ che nell’aver del tutto dimenticato la presenza di Irene Grandi quale prima ad esibirsi, non solo tra i 12 Big in gara, ma anche sul palco della 70^ edizione del Festival di Sanremo? Anche in questo caso, forse, l’amico Fiorello potrebbe correre ai ripari e rimediare al duro ko del conduttore.

“Devi dirci la verità!”. Sanremo, Diletta Leotta criticata pesantemente della nota giornalista: “Giù la maschera”

Tags:

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it