‘La prova del cuoco’, mistero sulla scomparsa di Claudio Lippi. Elisa Isoardi costretta a intervenire


C’è sempre tanta attenzione e interesse nei confronti di Elisa Isoardi e della sua Prova del Cuoco. Nonostante i recenti rumor di un ritorno di Antonella Clerici (qualcuno dice che la bionda conduttrice potrebbe tornare a giungo) la Isoardi sta portando il programma culinario di Rai 1 sempre più in alto negli ascolti.

Merito di una conduzione molto affiatata assieme a Claudio Lippi, compagno di avventure che grazie alla sua pungente ironia è riuscito a integrarsi benissimo all’interno del programma. Da qualche tempo, però, ‘Zio Claudio è assente e in tantissimi si chiedono il motivo. Il conduttore manca dal 28 gennaio ed era stata la stessa Elisa Isoardi a spiegarne il motivo, limitandosi a dire. (Continua a leggere dopo la foto)








“Zio Claudio non è con noi, aveva un altro impegno, ma lo aspettiamo. Ci manchi Claudio!“. Ma Claudio Lippi non si è presentato  nemmeno il giorno successivo e quello ancora dopo e ha quel punto la conduttrice ha dovuto rivelare al pubblico che il suo braccio destro sta a letto a causa di un’influenza: “Claudio Lippi non è con noi neppure oggi perché è malato, ha la febbre: può succedere”. (Continua a leggere dopo la foto)






Nella puntata del 5 febbraio, dopo le tantissime domande che i telespettatori fanno sui social, la conduttrice è stata costretta a intervenire nuovamente sull’assenza di Claudio Lippi. Mentre cucinava insieme allo chef di turno, Elisa ha cercato di rassicurare il pubblico da casa sulle condizioni del suo compagno d0avventura. (Continua a leggere dopo la foto)



 

“Zio Claudi ci sta guardando da casa, ma voglio rassicurare che ha un’influenza normale. Mal di testa e raffreddore. Lo salutiamo”, ha detto la conduttrice sulle note del brano ‘Mi manchi’ di Fausto Leali. “Mi manchi, dai torna Claudio”, ha salutato la Isoardi cercando di rassicurare il pubblico sulle condizioni di salute del conduttore.

Succede per la prima volta nella storia di Sanremo mentre sul palco c’erano Le Vibrazioni

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it