Elodie e Le Vibrazioni, è successo dopo la prima puntata di Sanremo 2020. L’inaspettata notizia


Fiorello in versione Don Matteo introduce il presentatore Amadeus, Tiziano Ferro e l’interpretazione di Modugno, Rula Jebreal e il monologo contro la violenza sulle donne. E ancora Gessica Notaro che trasforma la sua storia in musica e Achille Lauro ‘francescano’ che si spoglia delle vesti sul palco. Inizio col botto per il 70mo Festival di Sanremo, che dopo la prima serata vede Le Vibrazioni guidare la classifica provvisoria dell’evento canoro dell’anno.

L’intervento è tutto sull’autoironia scaramantica festivaliera: “Se funziona l’abito, domani mi vesto da Maria de Filippi”. Poi invoca Amadeus, intonando il canto del suo nome come fosse l’alleluja. E quando entra Amadeus gli lascia il palco avvertendo: “Al festival si entra Papi e si esce Papeete”. (Continua a leggere dopo la foto)









Amadeus ha dato il via alla 70/a edizione del festival di Sanremo. “Benvenuti”, ha detto scendendo dalla scalinata e con la scenografia che si è accesa al suo via. “Quando 35 anni fa, ho cominciato questo mestiere, e da Verona andavo a Milano, avevo un sacco di sogni. E questo è il sogno più grande: il festival di Sanremo. A Milano ho conosciuto un altro ragazzo con il quale ci siamo fatti una promessa: tu devi essere con me a Sanremo. Trentacinque anni dopo Fiorello ha mantenuto questa promessa”. (Continua a leggere dopo la foto)






Nelle cinque serate del Festival è previsto un potenziamento delle attività di comunicazione intralinguistica per sordi, ciechi e ipovedenti. Un vero e proprio Festival parallelo, Sanremo Live LIS. Un progetto con la direzione artistica di Laura Santarelli, costruito in modo da coinvolgere nella diretta dello spettacolo, su un canale dedicato di Rai Play. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Alla fine della prima puntata ecco la classifica provvisoria dei dodici Big in gara nella prima serata del festival: Le Vibrazioni sono sul podio, poi Elodie, Diodato, Irene Grandi, Marco Masini, Alberto Urso, Raphael Gualazzi, Anastasio, Achille Lauro, Rita Pavone, Riki, Bugo e Morgan.

Sanremo 2020, la scaletta della seconda serata stupisce. Ecco chi salirà sul palco dell’Ariston (pazzesco)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it