“Le mani addosso!”. C’è posta per te, la storia di Serena e Francesca emoziona tutti. Poi quella frase choc


E successo un poi di tutto durante l’ultima puntata di C’è Posta Per Te di sabato 1° febbraio. Una di quelle vicende che non è passata inosservata stata quella di Serena, che ha chiesto aiuto a Maria De Filippi per recuperare il rapporto con una delle sue tre figlie, Francesca. La ragazza ha deciso di non rivolgerle più la parola e di interrompere i rapporti da quando si è separata dal padre. Serena si è rifatta una nuova vita con un uomo, ma senza dirlo alle figlie, arrivando a bere e a tentare il suicidio per il senso di colpa. Quando ha avuto il coraggio di confessarlo, Francesca l’ha messa di fronte a un ultimatum: “O lui o noi”. Da allora, non le parla più.

Poi Serena ha fatto una confessione choc sulla figlia, facendo rimanere senza parole anche Maria De Filippi. Rivolgendosi a lei ha dichiarato: “Mi hai messo le mani addosso”. Un’altra storia complicata è andata in onda a C’è Posta Per Te, dopo quella di Gaetano che ha riconosciuto il figlio abbandonato e quella di Licia, la donna di Capo d’Orlando in provincia di Messina che ha umiliato l’amante del marito in prima serata. Dopo una turbolenta separazione, Serena ha deciso di frequentare un uomo nascondendolo alle figlie. Se due di loro hanno accettato la situazione, Francesca ha deciso di stravolgere la sua vita e andarsene a Londra dove vive. Continua a leggere dopo la foto








Serena ha ammesso a Maria De Filippi di non aver accettato il nuovo compagno della madre, tanto da averla mandata via di casa. A C’è Posta Per Te Serena ha raccontato che non voleva che lui entrasse in casa sua, per rispetto della famiglia: “Chiedevo solo questo. Nel momento in cui è entrato, non l’ho accettato. Ero d’accordo con la separazione da mio padre, volevo solo che lei continuasse a fare la madre”. Continua a leggere dopo la foto






La giovane ha poi accusato la madre Francesca a C’è Posta Per Te di aver abbandonato lei e le sue sorelle lasciandola con delle responsabilità, mentre Serena si è difesa sostenendo di essersi semplicemente innamorata di un altro uomo a 35 anni. Alla figlia ha detto di averla picchiata, ma la ragazza ha negato tutto: “Non è vero, nessuno ti ha messo le mani addosso”, ammettendo però di avere un senso di colpa per aver buttato fuori di casa la madre. Continua a leggere dopo la foto



 


Niente da fare però: inutili i tentativi da parte di Maria De Filippi di far riconciliare a C’è Posta Per Te Serena e Francesca. La ragazza ha rifiutato di aprire la busta in modo deciso, sostenendo che l’abbraccio doveva darglielo quando era da sola e non a C’è Posta Per Te. Francesca ha deciso di non perdonare la madre. La busta è stata chiusa e Maria De Filippi si è detta dispiaciuta.

Ti potrebbe anche interessare: “Vergogna!”. C’è Posta per te, il gesto non è passato inosservato. Pubblico furioso e pure Ciro Immobile finisce nella bufera

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it