Anna Tedesco di Uomini e Donne mai così ‘presa’: chi è il cavaliere (più giovane) che l’ha stregata


Dopo un lungo periodo di assenza, Anna Tedesco è tornata a fare parlare di sé. Ma come nel suo stile, il ritorno non poteva che fare rumore e portare non poco scompiglio nello studio di Uomini e Donne. Infatti la dama ha subito trovato il modo per scontrarsi di nuovo con Gemma Galgani. Eppure però, come ogni degna nemica, la dama torinese ha fatto in modo che Anna trovasse il suo cavaliere: il quarantaduenne Mattia Ciardo.

Grazie al settimanale di Uomini e Donne riusciamo a ottenere qualche dettaglio in più: “Sono riuscita a rimettermi in gioco dopo aver lasciato, per motivi personali, il mio percorso a metà  ha una cosa che – come ho sempre detto – odio fare. Ho conosciuto persone nuove e ho provato a far battere ancora una volta il mio cuore, che si era fermato per un anno, ero andata in stallo. Questo mio ritorno a Uomini e Donne è stato la benzina che mi ha aiutato a rimettermi in moto a suon di emozioni che non provavo da tempo a causa di un momento di down”. E dopo aggiunge anche altro. (Continua dopo le foto).













“Ora ho ricominciato a vivere il presente e ne sono contenta perché il mio sbaglio è sempre stato guardare continuamente e solo al futuro, mentre oggi, per tutto quello che ho passato, voglio vi vere il momento e mordere la vita, perché ogni giorno è un dono che ci viene dato. Prima ero sempre troppo restia e razionale con gli uomini, ecco perché – anche se per scelta – sono single da tempo. A oggi, grazie a questo programma, cerco di non nascondere più i miei sentimenti. Non dimostrare quanto tenga a una persona è sempre stata una mia lacuna, che sto cercando di colmare e anche al di fuori del programma, proprio grazie a Uomini e Donne, ho imparato a dire quello che penso”. (Continua dopo la foto).



Poi senza timori lo rivela a tutti: fa il nome di Mattia e ne parla così: “In passato avrei nascosto questa cosa, anche a causa degli attacchi ricevuti in studio. In altri tempi, dopo quello che mi è stato detto mi sarei alzata dalla sedia al centro del parterre e sarei tornata al mio posto mossa da un moto di orgoglio, ma oggi sono cambiata e parlo con il cuore. Per questo se una persona mi piace non lo nego più, ma al contrario paleso le mie emozioni. Come ho detto, sono stata troppo ferma, il mio cuore è stato troppo fermo, tutto ciò solo per continuare a dimostrare agli altri che sono una donna forte. In realtà anche io ho le mie fragilità, che ho sempre nascosto ma non voglio più celare. Per questo ho dichiarato che Mattia mi piace e che combatto per viverlo, al di là di quello che dicono gli altri”. (Continua dopo le foto).

In ultimo non possono mancare alcune considerazioni anche su Gemma: “Le auguro di trovare l’amore perché è quello di cui ha bisogno Sono convinta che la rabbia che a volte Gemma sprigiona in studio – ed una cosa che capita anche a me – deriva dal fatto che non ci sentiamo sentimentalmente realizzate. lo sono certa che se lei trovasse un grande amore corrisposto diventerebbe la donna più dolce del mondo. Sono certa che Gemma abbia tantissimo da dare a un uomo e se trovasse qualcuno capace di darle altrettanto, lei cambierebbe e sarebbe una bellissima persona. Con ciò non sto dicendo che lei non sia una bella persona, non mi permetterei mai. lo credo che Gemma si senta in completa. lo stessa sarei diversa, migliore, se trovassi la mia metà, perché una donna felice è per forza migliore”. Nemiche solo sul campo, ma nell’animo non si direbbe la stessa cosa.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it