Nuovo caso Sanremo, esclusa la grande cantante italiana: “M’ero già comprata il vestito…”


Il Festival di Sanremo è alle prese ormai da settimane con numerose polemiche, soprattutto per alcune parole considerate sessiste rilasciate da Amadeus e per la partecipazione di Junior Cally, ritenuto un cantante che utilizza parole troppo violente nei confronti delle donne nei suoi testi musicali. Ora un’altra polemica collaterale è stata sollevata dalla cantante Wilma De Angelis, che ha pubblicato un post sul suo profilo Facebook ufficiale.

La donna, autrice di brani famosi quali ‘Nessuno’, ‘Quando vien la sera’ e ‘Patatina’, pare fosse stata invitata alla serata di gala per festeggiare i 70 anni della kermesse musicale più importante d’Italia. L’appuntamento è in programma il 3 febbraio, il giorno prima dell’inizio del Festival. Ma a sorpresa l’artista non potrà più essere presente. Non si tratta di una decisione assunta da lei, ma dagli organizzatori. E i motivi sono clamorosi. (Continua dopo la foto)









Secondo quanto riferito dalla De Angelis, il suo invito è stato cancellato: “Avevo dato appuntamento agli amici lunedì sera a Sanremo, la Rai mi aveva invitato ad una serata al teatro del Casinò con altri cantanti del passato che avevano preso parte ai festival…pensate che oca che sono, mi sono anche comperata un bel vestito!!! Ieri mi hanno detto che la mia presenza è stata cancellata…peccato”, ha affermato tra la delusione. (Continua dopo la foto)








Il suo sfogo ha raccolto un consenso notevole. Infatti, il popolo del web si è schierato dalla sua parte solidarizzando con l’artista che il prossimo 8 aprile compirà 90 anni. Centinaia i commenti lasciati dai suoi ammiratori: “No cara Wilma, non è proprio giusto. Hanno fatto un gran dispetto con te, vergogna! Ma sei ancora grande”, “Non è un modo rispettoso di comportarsi nei tuoi confronti”, “Ma io dico, un po’ di rispetto alla luce della sua carriera canora, pessimi!”. (Continua dopo la foto)

Altri ancora hanno scritto: “Mi spiace molto Wilma, non è rispettoso nei tuoi confronti, ma per me rimani fantastica. Baci”, “Wilma, non ci sono con la testa”, “Non si fanno queste cose, non è coerenza”, “Sei e resti sempre una grandissima artista, con o senza Sanremo. Non possiamo che amarti per la tua consueta dolcezza”. Nata a Milano nel 1930, debuttò per la prima volta sul palco dell’Ariston nel 1959 con il brano ‘Nessuno’. Ha avuto esperienze anche come attrice: il suo ultimo film televisivo è stato ‘Gian Burrasca’ nel 2002.

Barbara D’Urso furiosa a Pomeriggio 5: “Mi fai un grandissimo schifo”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it