“Mi sono rotto!”. Federico, rabbia e lacrime ad Amici: il ballerino ‘esplode’


‘Amici 19’ sta entrando nella fase delicata, visto che il Serale si avvicina giorno dopo giorno. In queste ore sta avendo non poche difficoltà il ballerino Federico Pietrucci, il quale sta attraversando un momento non molto positivo. Nel daytime, andato in onda oggi, l’insegnante Timor Steffens ha chiesto un vero e proprio confronto con lui e Talisa Ravagnani.

Il maestro ha detto ai due ragazzi che non sono ancora pronti al 100% per la fase successiva del programma. In particolare, a Federico ha detto che non è in grado di mostrare le sue emozioni. Lo ritiene un ottimo ballerino da un punto di vista tecnico, ma non perfetto dal punto di vista emotivo. Dunque, lo ha invitato a compiere il definitivo salto di qualità. (Continua dopo la foto)









L’allievo ha reagito sedendosi e scrivendo ciò che provava in quegli istanti. Ma Timor è tornato nuovamente accusandolo di non aver manifestato tutti i suoi sentimenti. Se dovesse continuare così, secondo lui non riuscirà mai a diventare un artista. Nonostante Steffens lo abbia invitato a reagire in maniera esagerata, anche sbattendo le porte per la rabbia, Pietrucci è rimasto in silenzio. (Continua dopo la foto)








Federico ha sbattuto un pugno sul tavolo ed ha passeggiato un po’ tra lo spogliatoio e la sala. Giulia, avvicinatasi a lui, gli ha chiesto lumi sul suo atteggiamento e, una volta appreso ciò che Timor gli avesse riferito, la ragazza lo ha spronato a migliorare questo lato del suo carattere. Poco dopo il ballerino è scoppiato in lacrime ed ha iniziato a parlare. (Continua dopo la foto)

Queste le sue parole: “Io sto lavorando anche sulla parte emotiva e della performance. Che mi viene detto principalmente che sono tecnicamente bravo, mi rode altamente. Ci sto mettendo anima e cuore per stare qua dentro, perché è la mia vita la danza. Sono fatto così, scrivo i pensieri, butto fuori non con le parole ma con i fogli che scrivo. Sono fatto così, sono una persona abbastanza introversa. Esprimo il mio modo di essere ballando e lo faccio sempre. Mi sono rotto di sentire sempre le stesse cose. La differenza la fa essere un bravo esecutore ed essere un bravo ballerino. Io mi sento un bravo esecutore da quello che mi dicono, ha concluso Federico. Vedremo se nei prossimi giorni sarà in grado di far cambiare idea al suo insegnante. Probabile che Timor gli abbia detto queste cose perché ci tiene molto a lui e lo vorrebbe ai massimi livelli.

GF Vip, cosa è successo prima dell’uscita dalla Casa di Barbara Alberti

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it