Barbara Alberti, Signorini e il GF Vip. Tutti con Salvo Veneziano: “Vergognosi”


Si continua a parlare del caso ‘Salvo Veneziano’. Il concorrente è stato espulso dal Grande Fratello Vip dopo aver pronunciato frasi sessiste su Elisa De Panicis e Paola Di Benedetto scatenando una polemica infuocata.

Nonostante l’espulsione di Salvo, alcuni inquilini della casa, noncurante delle telecamere puntate h24, si sono lasciati andare a delle esternazioni molto pesanti. In particolare Barbara Alberti, che nel commentare Pasquale Laricchia gli ha dato dell’assassino e violento. “Era furibondo ci avrebbe ucciso tutti. Ieri sera esprimeva un’aggressività e un odio – aveva detto Barbara Alberti – Perché lui è troppo esibizionista per rinunciare a questo. Però odierà le donne, lui farà qualcosa di male alle donne”. E aveva aggiunto: “Aveva una faccia da assassino”. Parole durissime che non sono passate inosservate. (Continua a leggere dopo la foto)








Nella puntata di lunedì 20 gennaio Alfonso Signorini ha parlato delle esternazioni della Alberti, ma con dei toni decisamente diversi rispetto a quelli che aveva utilizzato (giustamente) per il caso Veneziano. La scrittrice è intervenuta per spiegare il significato di quelle parole, ma non ha convinto il pubblico a casa. “In qualsiasi momento è come se scrivessi, – ha detto – mi piace colorare. Non penso che lui sia un assassino, però devo dire che lui mi inquieta davvero. Era un’iperbole, non vorrei mai che passasse un messaggio sbagliato. Se questa parola deve avere un senso, come ha la parola assassino, io me la rimangio con tute le scarpe, con tutte le ossa”. (Continua a leggere dopo la foto)






“Io ho stima per la signora Barbara, ha una marcia in più”, ha commentato Laricchia, “ma quando sei nella casa devi dare un messaggio positivo”. Sul web si è scatenata la polemica sul diverso trattamento che hanno avuto la Alberti e Salvo.

“Una Alberti con la sua cultura può dimenticarsi le telecamere e dare epiteti come assassino. Un Salvo con la sua poca cultura non si può giustificare. Però..”, si legge sui social. E ancora: “Salvo guarda sono schifata da tutto questo perbenismo e moralità, ieri sera hanno dato conferma che le parole dette non sono per tutti uguali”, “A Barbara è concesso ogni tipo di cattiverie e volgarità, gli altri devono stare con due piedi in una scarpa, che schifo di televisione”. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Salvo Veneziano (@salvovenezianoofficial) in data:

 

Sul caso è intervenuto lo stesso Salvo Veneziano, che dal suo account Instagram ha voluto lanciare una frecciatina velenosa. “Le iperbole, non per tutti”, ha scritto riprendendo la frase che Barbara Alberti ha detto riferendosi al duro attacco che ha fatto a Pasquale Laricchia. Nel video ha spiegato il suo punto di vista ricevendo l’apprezzamento di tantissimi utenti.

L’ex gieffino ha pubblicato anche il video in cui compaiono Pasquale Laricchia e Alfonso Signorini: “Ascoltate come Alfonso spiega bene la parola IPERBOLE Sulle tante affermazioni dei concorrenti… (assassino. Cesso alla Valeria Marini. Posso alzare le mani ecc ecc ecc.) – scrive Salvo – Ma quando Pupo dice pure Salvo ha detto delle frasi con IPERBOLE li è stato stoppato, e di nuovo sulla mia persona e stata attribuita la parola Violenza sulle donne. Complimenti. Voi cosa ne pensate? Ps: anche Alfonso nel lanciare le nominations ha usato il termine Scannare. Quindi forse è un termine comune? Goliardico?”.

“Ma siete impazziti?”. GF Vip, Antonella Elia insulta Valeria Marini, interviene anche “lei”. Parole durissime

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it