Grande Fratello Vip. La sorpresa per Ivan Gonzalez è troppo ‘forte’ e scoppia in lacrime


Solo qualche giorno fa Ivan Gonzalez si è confidato nella casa del Grande Fratello Vip. L’ex tronista di ‘Uomini e Donne’ ha parlato della sua famiglia, svelando un particolare inedito. Ha spiegato, infatti, che è cresciuto credendo che i nonni fossero i suoi genitori. In realtà, la mamma era Vittoria, la donna che reputava sua sorella.

“La mia famiglia è un po’ strana. – ha confidato a Barbara Alberti – Io sono vissuto sempre con mia nonna. Mia madre quando mi ha avuto era piccolissima. Aveva 15 anni. Adesso ha 45 anni. Quando cammino per la strada con lei, mi fanno le foto i paparazzi e dicono che è la mia fidanzata. Mi ha cresciuto mia nonna, mentre mia madre per me è stata sempre una sorella. Andando avanti, però, ho capito. Io pensavo che mia nonna e mio nonno fossero mia madre e mio padre”. (Continua a leggere dopo la foto)









La verità è venuta a galla a 14 anni. Ivan Gonzalez doveva procurarsi una carta d’identità. In quell’occasione scoprì che i suoi genitori non erano affatto coloro che per anni aveva chiamato mamma e papà. Nella puntata andata in onda lunedì 20 gennaio Ivan ha ricevuto una grandissima sorpresa e non è riuscito a trattenere l’emozione. Pochi giorni fa è stato il suo compleanno e il GF Vip gli ha voluto fare un’emozionante sorpresa. (Continua a leggere dopo la foto)






Chiamato in una stanza, Alfonso Signorini ha mandato in onda gli auguri dei ‘nonni-genitori’. Nel filmato scorrono le immagini felici di Ivan da bambino insieme ai nonni: “Ciao Ivan, ti seguiamo 24 ore al giorno e siamo contenti e orgogliosi di te. Ci manchi molto, soprattutto oggi che è il tuo compleanno. Ci hai fatto sempre ridere, sei una persona speciale, figlio mio, ti vogliamo bene. Non cambiare, rimani come sei. Ci vedremo presto”. Ivan non trattiene le lacrime e si lascia andare a un pianto liberatorio. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Rientrato nella casa, l’emozione è palpabile anche per il resto degli inquilini, in particolare per Antonio Zequila che ricorda il padre morto recentemente. Il concorrente rivela di essersi preso cura di lui fino alla fine, quando ormai era allettato: “Molti non lo sanno, ma io negli ultimi anni ho fatto l’infermiere di mio padre. Quando è morto per lui è stata una liberazione perché non soffriva più. Mi manca tantissimo, questo è stato il Natale più brutto della mia vita”, ha detto in lacrime. Poco dopo Ivan l’ha raggiunto e abbracciato. (il video)

Partorisce in casa e uccide di botte la neonata. Orrore alle porte di Roma

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it