Live, Gianluigi Nuzzi contro la madre di Luigi Mario Favoloso: “Suo figlio sparito e lei qui così?”


A “Live – Non è la D’Urso” si è tornati a parlare del caso di Luigi Mario Favoloso. L’ex gieffino ed ex di Nina Moric è scomparso da oltre 20 giorni andando via di casa, a Napoli, senza documenti, soldi e telefono. Sua madre, Loredana Fiorentino, ha subito sporto una denuncia alle forze dell’ordine, poi l’ha ritirata.

E domenica sera, in diretta, è tornata ospite di Barbara D’Urso. E prima del faccia a faccia infuocato con Nina, che ha accusato Favoloso di aver usato violenza contro di lei e il figlio Carlos, la signora ha affrontato Gianluigi Nuzzi e Alessandra Mussolini, entrambi molto scettici sulla sua versione dei fatti. “Di cosa mi accusate? – ha esordito la madre di Favoloso – Non so nulla della scomparsa di mio figlio. Ho una voglia matta di vederlo. Adesso sono anche arrabbiata con lui”. Nuzzi, sulle prime, è stato dalla sua parte. Ma poi, dopo aver tirato in ballo alcuni filmati, la situazione ha preso una piega diversa. (Continua dopo la foto)






“So che è in buona fede – ha detto il conduttore di Quarto Grado alla mamma di Favoloso – Poi ha chiuso un occhio o forse due: ha avuto una serie di situazioni, ma non giudico, per cui ha dato un po’ di corda. Ci sono i filmati delle telecamere e sono stati presi dalla Polizia di Stato”. A quel punto la signora si è scaldata e tra le urla ha chiarito che non c’era alcuna telecamera fuori da casa sua. (Continua dopo la foto)






E Nuzzi, addirittura in piedi: “Lei è venuta in tv tutta sciantosa per cercare suo figlio? In Italia sono scomparse 60 mila persone, noi dobbiamo difendere chi ha avuto quei drammi in tv”: Poi spunta una lettera dell’amministratore di condominio del palazzo dove vive la signora Favoloso in cui c’è scritto che non ci sarebbero telecamere sul cancello d’ingresso dello stabile. Ma Nuzzi precisa: “Abbiamo mandato in onda alcuni filmati, ma sono state acquisite dalla Polizia di Stato”. (Continua dopo foto e post)



 


Anche Alessandra Mussolini non crede alla signora Loredana: “Lei non è arrabbiata, lei finge. Lei ha un ghigno. Non piange. Sembra che stia facendo teatro”. La Mussolini, come Nuzzi, ritiene sia tutta una messa in scena perché i conti non tornano. “Lei è esperta di visibilità. Adesso vedo che è molto presente in tv”, l’ha attaccata ancora Nuzzi. Poi le parole della Moric: “Tu hai fatto una denuncia dicendo che è scomparso il fidanzato della Moric. Tutto questo è un teatrino. Ho subito violenza e ho perdonato tuo figlio fin troppe volte. Ti auguro che non possa accaderti quello che è successo a me”.

“Me ne sbatto le pa*** e parlo”. Cacciata da Barbara D’Urso, Taylor Mega si infuria e la sbugiarda

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it