Perde la compagna davanti ai suoi occhi: la triste storia di Milo a C’è posta per te emoziona tutti


Una grande puntata, l’ultima di C’è posta per te. Uno dei momenti più toccanti è stato quello della storia di Milo. Milo è un ragazzo giovane, timido ed introverso che spera di regalare ai suoi suoceri un momento indimenticabile. Milo chiede l’aiuto di Maria De Filippi per ringraziarli perché è grazie a loro che ha ancora una famiglia dopo la morte della sua compagna, nonché loro figlia, Giada. La donna è morta in un incidente stradale il 16 maggio 2018, lasciando anche una bambina piccola, Beatrice. Milo ha deciso di inviare l’invito ai suoi suoceri, Mariateresa e Angelo, e all’altro loro figlio Giuseppe. A loro il ragazzo regalerà una lettera e l’incontro con uno dei loro personaggi televisivi preferiti: Mara Venier.

Mariateresa, Angelo e Giuseppe fanno il loro ingresso in studio e scoppiano in lacrime trovando di fronte a loro Milo. “Lui è nostro angelo” ammette subito la mamma di Giada, prima che Maria De Filippi inizi a leggere le parole della commovente lettera del ragazzo. “Siamo una famiglia unita e anche quando Beatrice sarà grande noi saremo sempre al vostro fianco” scrive Milo “Tu Maria Teresa ha con me un canale preferenziale. Continua a leggere dopo la foto








Ogni volta che la malinconia mi sta per divorare tu te ne accordi, non so come fai” scrive alla suocera, di cui sottolinea la generosità. “Quello che oggi ci unisce ci salverà” ammette ancora Milo, in lacrime così come i destinatari della lettera. A questo punto eccolo entrare in scena Mara Venier. Continua a leggere dopo la foto






La conduttrice è toccata in prima persona dalla storia e dalla morte di questa ragazza, Giada, fidanzata di Milo e figlia di Maria Teresa e Angelo. La Venier usa per loro parole di incoraggiamento ma riporta alla mente il suo grande dolore: quello per la morte di sua mamma Elsa. Continua a leggere dopo la foto



 


“La vita ti porta improvvisamente ad accettare dei dolori enormi. – dichiara la conduttrice di Rai 1 – Nessuno può accettare una perdita così grave, drammatica, come di un figlio. Un genitore deve andarsene prima dei figli, però posso dire che siete una famiglia meravigliosa, piena di dignità e piena di forza.” conclude, ricordando poi il dolore per la morte di mamma Elsa. Fantastico!

Ti potrebbe anche interessare: GF Vip, la reazione di Serena Enardu all’incontro tra Pago e Miriana Trevisan

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it