Rita Pavone: età, altezza, peso, marito e figli


Da oltre cinquant’anni sulla cresta dell’onda, Rita Pavone ha saputo farsi largo nel panorama musicale italiano grazie ad una presenza ed uno stile musicale ben diverso da quelli che erano i canoni degli anni 60. Molti suoi pezzi sono entrati nella memoria e cultura musicale degli italiani, come la pappa al pomodoro, la partita di pallone, come te non c’è nessuno. Insomma, la carriera di Rita Pavone è stata davvero incredibile. Interprete nel ruolo maschile dello scatenato protagonista Giannino Stoppani, noto come Gianburrasca, Rita Pavone, all’epoca da poco tempo affermata cantante di musica leggera. Lo sceneggiato televisivo dal titolo ‘’Il giornalino di Gianburrasca” è andato in onda sulla Rai dal 1964 al 1965 in prima serata. (video)

Nel 1962, Rita Pavone partecipa alla prima edizione del Festival degli sconosciuti, ad Ariccia in provincia di Roma. Il patron della manifestazione è il cantante Teddy Reno, che la nota subito e inizia una relazione con lei. Dopo sei anni i due si sposano in Svizzera creando molto scalpore, non solo per la differenza di età, ma anche perché Teddy è già sposato. Nel 1965 comincia anche la sua carriera di attrice grazie al film Rita la figlia americana, nel quale recita insieme a Totò, Rita la zanzara con Giancarlo Giannini, e Non stuzzicate la zanzara. (Continua a leggere dopo la foto)








Negli anni successivi, Rita Pavone colleziona un successo dopo l’altro, grazie alle canzoni che entreranno nella storia della musica italiana. “Dalla vita ho avuto tantissimo sia come donna che come artista. Ho due figli meravigliosi – ha detto Rita pavone in un’intervista – E da cantante sono arrivata a un livello tale che i miei brani si avvicendavano al primo posto in classifica quasi come se non ci fossero altre canzoni in circolazioni. Onestamente un livello che quasi tutti possono soltanto sognare di raggiungere e che io ho invece avuto la fortuna di toccare con mano”. Rita Pavone ha due figli, nati dall’amore con il collega Teddy Reno: Alessandro e Giorgio. (Continua a leggere dopo la foto)






Ma com’è cambiata nel corso degli anni la Gian Burrasca della musica italiana? La cantante – e moglie del produttore Teddy Reno – Nel corso degli anni si è sottoposta a diversi ”ritocchini” estetici e, proprio per aver fatto un eccessivo ricorso al bisturi, è stata accusata da molti fan. I suoi lineamenti sono infatti cambiati e la Pavone oggi appare molto diversa.

Molto scalpore aveva creato la fotografia che la cantante aveva utilizzato per il suo ultimo album, uscito nel settembre del 2013. Nella cover appariva con un volto eccessivamente levigato, le labbra gonfiate, qualche rughetta in meno e zigomi altissimi. Merito di Photoshop, certamente, ma anche della chirurgia estetica. Il ”nuovo look” della Pavone non era di certo passato inosservato e in tanti avevano criticato la sua scelta. (Continua a leggere dopo la foto) 



 

I suoi brani sono diventati dei veri e propri cult della musica leggera italiana, alcuni dei quali hanno girato anche l’Europa, tradotti in più di sette lingue. E ora che ha 72 anni, la cantante non ha perso la voglia di esibirsi e di farsi vedere e ascoltare dal vivo e in televisione. Nel 2020, infatti, torna al Festival di Sanremo di Amadeus. Rita Pavone è nata a Torino il 23 agosto 1945. È alta 154 centimetri e pesa 50 chili.

Tosca: età, altezza, peso, marito e figli

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it