Adriana Volpe, dopo la Rai tocca a Magalli. Al GF Vip è un fiume in piena: “Cosa faceva…”


Adriana Volpe è una delle concorrenti dell’ultima edizione del Grande Fratello Vip. Durante l’ultima puntata si è parlato molto di lei e della frecciatina che ha lanciato contro la Rai, rea di averle fatto firmare dei contratti con una clausola sulla gravidanza che l’avrebbe fatta soffrire. Questa clausola faceva riferimento alla gravidanza e permetteva la rescissione della collaborazione, senza avere la possibilità di chiedere qualcosa in cambio. Questa clausola fu eliminata successivamente.

Queste le dichiarazioni della Volpe: “Molte volte anche sul lavoro non ti aiutano a diventare madre. Mia figlia è nata nel 2011 (solo nel 2012 le cose sono cambiate) e io fino a quel momento ho sempre firmato un contratto in cui c’era scritto ‘in caso di gravidanza l’artista deve dare immediata comunicazione all’azienda e l’azienda può rescindere il contratto, nulla sarà dato e nulla sarà dovuto’”. (Continua a leggere dopo la foto)








La conduttrice è nota alle cronache per la famosa lite con Giancarlo Magalli, suo ex collega della trasmissione I fatti vostri. In una chiacchierata con Barbara Alberti, la conduttrice è ritornata a parlare di Magalli. “Io sono durata per vari motivi. Vedi che i programmi mano a mano stanno perdendo share, anche perché è arrivata una forte concorrenza. Negli anni 90/00 non c’era il digitale. Quando una cosa funziona, perché toccarla? Questo era il concetto”. (Continua a leggere dopo la foto)






“Noi avevamo il record d’ascolto di tutto il daytime, avevamo lo share più alto. Perché cambiare un gruppo che funziona? – ha raccontato adriana Volpe – Le rubriche che trattavo funzionavano benissimo e prendevano punti. Lui già al terzo anno aveva iniziato a dire ‘basta io con lei non lavoro più, bisogna cambiare, non ci sono novità. Se facciamo una conferenza stampa cosa annunciamo come novità?’. Ma il programma era strutturato come un giornale, con la pagina dell’oroscopo, della cucina, di attualità. L’immagine era quella, ma i contenuti cambiavano sempre. I rapporti tra me e lui si sono quindi incrinati”. (Continua a leggere dopo la foto)



 

“Negli anni lui me ne ha fatte tantissime. – ha rivelato ancora la conduttrice – Io lavoravo con lui da 7/8 anni, sono durata, sono l’unica. Avevo il record. Le altre più di due anni non duravano. Lui le cambiava. Ti dico, nomi come Mara Carfagna, Matilde Brandi. tutte duravano pochissimo, in modo tale da ‘gira la ruota e avanti un’altra’. Da quando ho riposto alle sue provocazioni non mi ha più guardato in faccia e non mi ha più voluto… ha continuato a dire ‘io con questa non lavoro più’. Tanto è vero che la Rai sente l’esigenza di spostarmi. Ma attenzione, io faccio subito una querela”.

Mercedesz Henger, la Spa è super hot. Si mostra ‘così’ ed è delirio: “Irresistibile”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it