Grande Fratello Vip, dopo le rivelazioni di Bettarini sulle (diverse) scappatelle quando era ancora sposato, spuntano nuovi particolari sulla vicenda che ha scioccato mezza Italia. La sua ex moglie, Simona Ventura, non era all’oscuro di tutto


 

Antonella Mosetti non sarà uno stinco di santo. Bettarini non lo era neanche da calciatore (forse il periodo al Parma? Facile giocare con Cannavaro vicino). Su Simona Ventura, se dovessimo scegliere di affidarle il nostro gatto dopo tutte le voci acchiappate in giro, probabilmente non lo faremmo. Va da se che le fonti orali sono attendibili come una porchetta della Tuscia venduta in un supermercato di Bangkok, (o del seno di Belen – momento perfido, ma chi può negare il contrario) e vanno sempre verificate ma il dubbio resta. E veniamo al sodo. Simona Ventura avrebbe fatto in modo di tagliare la gambe (metaforicamente) alla Mosetti. In che modo? Beh la tv ha reso pubblica la cornificazine maxima e la lesa maestà, ma Supersimo, a quanto pare, sapeva da tempo non solo di portarle, ma pure con chi il marito supermutandato e più accessoriato di un cavaliere dell’ordine del drago del XVII secolo, era diventato uccel di bosco.

E la sua vendetta (sempre presunta, maledette malelingue) fu tanto ardita, feroce e terribile.

(continua dopo la foto)



 

 

Con un sol battito di ciglia ostracizzò l’ex pupilla di Gianni Boncompagni allontanandola dalla tv. Accadde nel lontano 2007, anno in cui avvenne il tradimento, quando Antonella era prima ballerina a Quelli del calcio e  Simona Ventura al timone. Improvvisamente la Mosetti venne sostituita da Federica Ridolfi, ma come molti ricorderanno, non aveva fatto molte storie, anzi, sembrava che in qualche modo se lo aspettasse. Ora, senza disturbare il vecchi Conan Doyle (sapete che era arrivato a odiare il suo personaggio Sherlock Holmes perché i lettori si erano convinti che esistesse davvero e i lettori arrivarono a minacciarlo di morte quando Doyle, esasperato, decise di farlo morire?), il sillogismo sembra semplice e sicuro.

(continua dopo le foto)



Per ora, SuperSimo ha preso la testa di Clemente Russo (negli ultimi 8 anni in pochi c’erano riusciti, tra cui un giudice cinese), per il futuro chi lo sa. Intanto nella casa la vita scorre tranquilla, in un’edizione autunnale di Natale in casa Cupiello ma con la lingua del Mistero Buffo. Tradotto: un casino sotto tutti in punti di vista. 

“È gay…”, “Zitta, ci sono le telecamere”. Al Grande Fratello Vip si rischia un altro terremoto. Antonella Mosetti e sua figlia Asia beccate in discorsi ‘pericolosi’. E parlano di lui