“Pagliaccio!”. GfVip, volano gli stracci nella casa. Nell’occhio del ciclone c’è sempre Pago


Come sempre le sorprese nella casa più spiata d’Italia non mancano mai. Doveva essere una festa, ma ecco che la prima lite in casa si fa subito sentire. I quattro Highlander del Privé sono saliti in Casa per cenare con tutti gli altri concorrenti. Durante la cena Salvo e Pasquale hanno espresso la loro opinione sulla situazione tra Pago e Serena. Pasquale ha usato toni sicuramente pacati e rispettosi, ma lo stesso non si può dire di Salvo Veneziano. Cosa è successo?

Salvo non ha risparmiato giudizi davvero pesanti nei confronti di Serena. Pur difendendo Pago e ricevendo gli applausi del pubblico in studio, non è mancato un momento di confronto con il cantante. Durante la cena, i toni erano distesi e Pago ha affermato, rivolgendosi a Cucuzza e Volpe, di aver bisogno di tempo per sé stesso. Subito, però, è intervenuto Salvo: “Permettimi da telespettatore… Ti ha fatto fare una figura di me…a di quelle mai viste. Ma che è sta roba? Scusami Pago se mi permetto. Io da uomo mi sono sentito umiliato per te”.  (Continua dopo le foto).














A difendere Serena è intervenuta Adriana Volpe, ma senza giusta causa, secondo Salvo, che ha seguito nel dettaglio le puntate di Temptation Island Vip, cosa non fatta dalla Volpe. Il cantante ha sorriso, ma solo fin quando Salvo ha aggiunto: “Lui ha un carattere fantastico. Ma lei ti ha mancato di rispetto in una maniera assurda. Io non parlo dell’atto fisico, soprattutto quello che diceva su di te. Dopo tutto quello che le è uscito dalla bocca, scusa se mi permetto da telespettatore, ma lui non dovrebbe nemmeno più parlarci”. “Lo ha umiliato. Una persona che ti ama non ti può umiliare, non lo può fare. Quando uscivate può farti tutto. Ti ha fatto passare per un pagliaccio e uno sf…to”. (Continua dopo le foto).



A questo punto è intervenuta Paola Di Benedetto, che ha chiesto a Laricchia di intervenire dicendo la sua. Pago sembra aver perso la pazienza, visto che, effettivamente no si faceva che parlare di lui. Lo sfogo è stato spontaneo: “Sto passando per deficiente. Siete venuti ora uno e due quell’altro a dire…Non è che voi due potete girare intorno al fatto che sono un min….ne e io non posso rispondere”. Il nervosismo di Pago non è stato gradito da Salvo, che ha iniziato a difendere lo stesso Laricchia più volte messo a tacere dal cantante. Poi i toni sono diventati più forti: “Ti ha fatto fare una figura di me..a, tienitela. È la nostra opinione. Ma ti ha fatto fare una figura di me..a, dai. Io non ti voglio offendere perché mi stai simpatico. Stiamo dicendo semplicemente che ti ha fatto fare una brutta figura”. Ha insistito Salvo. (Continua dopo la foto).

A questo punto, Salvo ha invitato Pasquale ad allontanarsi in giardino: “Andiamoci a fumare una sigaretta prima che mi ammazzo con questo”. Una parentesi per calmare gli istinti, che è servita a un chiarimento finale. Pasquale ha sentito l’esigenza di scusarsi: “Se questa cosa ti ha creato disagio, non era mia intenzione. Scusami, io non devo imporre il mio pensiero”. Pago, a sua volta, ha provato a chiarire anche con Salvo. Come si è conclusa la vicenda? Forse per smorzare i toni, è stato detto -in confessionale e davanti alla telecamera- che la scena fosse solo uno scherzo, ma il pubblico non abbocca così tanto facilmente.

“Delusione enorme”. Maria De Filippi si mette a nudo, viene fuori un segreto per anni rimasto nascosto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it