Ormai è ufficiale: la vedremo al Festival di Sanremo al fianco di Amadeus


Sarà al Festival di Sanremo 2020. Dopo le polemiche, le indiscrezioni e tutto, la Rai ha deciso di fare dietrofront. Ma di chi stiamo parlando? Della giornalista Rula Jebreal che, adesso è ufficiale, sarà al Festival di Sanremo 2020. Si è chiuso positivamente il vertice Rai tra la direttrice Teresa De Santis, l’ad Fabrizio Salini e il conduttore-direttore artistico Amadeus. Sarà Rula, dunque, una delle dieci donne che salirà sul palco dell’Ariston al fianco di Amadeus. Il vertice che era stato preannunciato nei giorni precedenti, si è concluso da poco.

E si auspicava una risoluzione “a lieto fine” tra le parti. Fabrizio Salini aveva detto no alla censura: “Nessuna censura in Rai”, sue testuali parole. Già era chiaro che la trattativa sarebbe andata a buon fine. Dopo giorni di chiacchiere e polemiche, la faccenda doveva chiudersi necessariamente in modo positivo. Tra l’altro Amadeus aveva fortemente voluto Rula Jebreal a Sanremo. Ed è stato accontentato. Continua a leggere dopo la foto









In tutta probabilità la giornalista Rula Jebreal parlerà della condizione della donna nella società odierna. Pare che non verrà affrontato il tema delle sue posizioni politiche. Ma come è iniziata la polemica? Tutto è cominciato con un’indiscrezione di Dagospia. Poi erano partite le polemiche e i dissensi. Le esternazioni – per esempio quelle di Giampaolo Rossi e Daniele Capezzone – sono state ingigantite ed è stato il caos. Un caos che ha portato anche Rula Jebreal a parlare di una sua possibile esclusione. Continua a leggere dopo la foto






“In Rai sono spaventati di avere una Italia inclusiva e tollerante” aveva scritto in un comunicato. Ora, però, sembra che tutto sia risolto. Classe 1973, Rula Jebreal è nata a Haifa ma è naturalizzata italiana. Ha iniziato a lavorare come giornalista nel 1997 per “Il Resto del Carlino”, “Il Giorno” e “La Nazione”. Nel 2002 ha lavorato, in veste di militante del movimento palestinese, a “Diario di guerra”, trasmissione di La7. Continua a leggere dopo la foto



 

Nel 2006 è nel cast di “Annozero” di Michele Santoro. Nel 2017 Rula è stata una delle sette donne di successo omaggiate da Yvonne Sciò nel documentario Seven Women. Chi saranno le altre 9 donne che si susseguiranno sul palco dell’Ariston? Diletta Leotta, Antonella Clerici, le giornaliste Emma D’Aquino e Laura Chimenti. Indiscrezioni parlano anche della fidanzato di Ronaldo Georgina Rodríguez.

Sanremo 2020, nome a sorpresa tra le vallette: è la sua prima volta in tv. Ed è bellissima

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it