“39 kg, a questo sono arrivata”. UeD, viene fuori tutto: “Anche Maria ha capito cosa stava succedendo”


Il 26 dicembre, Nicole Mazzocato è stata ospite negli studi di “Rivelo”, in onda su Real Time. La relazione con Fabio Colloricchio è durata quattro anni e durante la messa in onda Nicole ha rivelato alcuni dettagli importanti, che fino a quel momento, non aveva mai avuto di coraggio di fare emergere. Cosa nasconde Nicole dietro quelle lacrime? Tutto farebbe pensare a un problema che supera di gran lunga la fine di una relazione.

L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha parlato a lungo della sua relazione con Fabio Colloricchio, durata ben quattro anni. I due hanno convissuto, ma l’amore è finito. Questo è quanto è stato riferito fino ad ora da entrambi. Le recenti dichiarazioni dell’istruttore di fitness all’Isola dei Famosi spagnola hanno decisamente capovolto il piano di osservazione, facendo emergere molto altro. Nicole non si è più trattenuta e ha parlato: “Per lui ci sono sempre stata, come fidanzata, amante, amica. Ho fatto cose per lui che non ho mai fatto per nessuno. A lui ho raccontato cose che non ho mai raccontato ed essere umiliata così mi ha ferita molto”, ha spiegato la Mazzocato alla padrona di casa Lorella Boccia. “Se mi chiedesse scusa non ritirerei la querela”. Ma non è tutto perché la qualcosa sembra turbare ulteriormente la giovane. Continua dopo la foto.








“Uno dei momenti più difficili della mia vita è stato quello successivo all’ esperienza a Uomini e Donne. Dopo la fine del programma sono stata sommersa da critiche e insulti che mi hanno fatto molto male. Ero entrata in un tunnel, non riuscivo più a capire il senso della mia vita. Ero diventata magrissima, pesavo 39 chili, stavo sfiorando l’anoressia. Non trovavo più un senso alla mia vita e ho pensato spesso al suicidio. Ne sono uscita con l’aiuto di uno psicologo. Andare dallo psicologo non è una cosa di cui vergognarsi e lo consiglio a tutti”; ecco spiegata l’ombra nello sguardo di Nicole, proprio lei ha pensato al suicidio. Continua dopo la foto.






Di Nicole Mazzocato si sente parlare tanto. L’ ex corteggiatrice di Uomini e Donne è tornata a essere molto seguita dalla cronaca rosa nei giorni scorsi, dopo aver rilasciato un’intervista al programma tv Rivelo. Arrivare al punto di confidare  un dolore grande, come quello che vivono molte ragazze anoressiche, quel suo pesare solo 39 kg, schiacciante prova di un malessere profondo, non deve essere molto facile per Nicole. Eppure questi sono elementi che emersero anche all’epoca della scelta di Fabio, proprio negli studi dove tutto iniziò. E qualcuno ne fece già cenno. Continua dopo la foto.



Perché arrivare a pesare così poco? “Per delle pressioni che ricevevo in continuazione, sia dentro il programma sia esternamente”, spiega la Mazzocato che poi parla della conduttrice di UeD: “In realtà, se si va a vedere il giorno della scelta, Maria stessa lo nota”. Arrivano altre rivelazioni: “Il giorno della scelta pesavo 42 kg da un 46 kg. Soltanto, su di me, già un kg si vede. Ho un fisico abbastanza esile e se non mangio un giorno purtroppo dimagrisco e quindi si nota. Poi sono arrivata a 39 kg…In faccia ero praticamente uno scheletro”, prosegue l’ex corteggiatrice, “Non avevo più gli zigomi, non avevo più niente. Infatti mi dicono che mi sono rifatta gli zigomi ora. Ma no, semplicemente sono ingrassata. Mi ha supportata mia madre. Si era accorta del mio colorito che non era sano. In faccia ero gialla, e in più vedeva che c’era una magrezza che non era sana. Sono stata sempre molto magra ma non così. La psicologa ha poi fatto il lavoro più grosso, sono andata in terapia e dopo tre sedute stavo già veramente bene. Ne avevo proprio bisogno“. Nicole Mazzocato ha sofferto. Adesso è felice con il suo Thomas e tutti si augurano che quel periodo sia davvero passato del tutto.

“Per carità…”. Carlo Conti, la clamorosa gaffe con Francesca Fialdini fa calare il gelo in studio

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it