Nonna Albertina, il più bel regalo di Natale a ‘Pomeriggio 5’. Barbara D’Urso festeggia


È dal terremoto del 1997 che nonna Albertinina Menichelli, classe 1929, vive nella sua casetta di latta: un container datole dal comune di Valtopina dopo il sisma che ormai è diventato la sua dimora. Ora però è arrivato il tempo di andar via, almeno stando all’ordinanza di sgombero che è stata recapitata alla nonnina 90enne.

La sua casa di Giove, dice il comune, è pronta, quindi deve traslocare. Peccato che, in realtà, i lavori nell’abitazione non siano ultimati: Albertina avrebbe dovuto trasferirsi prima nelle case popolari e poi nell’abitazione finita, ma ha deciso di rimanere dov’è e ora è indagata dalla procura della Repubblica di Spoleto per non aver ottemperato all’ordinanza. (Continua a leggere dopo la foto)









Anche i figli si sono opposti alla decisione, perché sottoporre l’anziana ad un altro trasferimento in case popolari non sarebbe stato salutare per lei. La storia di nonna Albertina è approdata sui giornali e poi nella trasmissione Pomeriggio 5 di Barbara D’Urso, che lo scorso mese ha lanciato un appello ai telespettatori. Hanno risposto quattro muratori: operai specializzati di origine calabrese che attualmente lavorano in Germania. (Continua a leggere dopo la foto)






I quattro hanno mandato un messaggio via WhatsApp a “Pomeriggio Cinque” offrendosi di sistemare l’abitazione di nonna Albertina. Dopo essere rientrati da una trasferta in Germania, i muratori, insieme alle telecamere di Pomriggio Cinque, sono andati a effettuare le verifiche nella casa della 90enne e hanno dato la loro disponibilità. Nella puntata andata in onda venerdì 20 dicembre i quattro hanno incontrato nonna Albertina e la famiglia e presto la sistemeranno. (Continua a leggere dopo la foto)



 

I lavori richiederanno circa tre, quattro settimane. Uno splendido regalo di Natale per l’anziana, che presto potrà tornare nel tepore della sua casa. Nonna Albertina è scoppiata in lacrime e ha ringraziato Barbara D’Urso e i muratori che le permetteranno di rientrare nella sua casa, da cui manca da ben 22 anni. Un regalo di Natale speciale, che 4 muratori di buon cuore hanno voluto fare ad un’anziana signora che ne ha passate tante.

Katia Fanelli di Temptation Island, è un giorno molto triste per lei: “Era tutto”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it