Incredibile, è successo davvero a “Che tempo che fa”


È successo qualcosa di davvero curioso durante l’ultima puntata di Che Tempo Che Fa. C’è da dire che è da qualche settimana che Luciana Littizzetto si sta cimentando con la lettura dei servizi nello stile della voce dei servizi di Live Non è la d’Urso. Ma reggetevi forte, perché in occasione dell’ultimo intervento del 2020 a Che Tempo Che Fa, la comica di Rai 2 ha deciso di omaggiare il pubblico con una divertentissima sorpresa, facendo entrare nello studio di Fazio proprio lui, Andrea Piovan.

Se vi state chiedendo chi sia beh, sappiate che è l’inimitabile voce che si nasconde dietro i servizi shock presentati a Live Non è la d’Urso. È stato uno show unico: i due hanno letto insieme alcuni titoli divertenti nello stesso modo in cui vengono annunciati nel programma di Canale 5. Poi, come ultima chicca, Piovan ha reinterpretato uno dei suoi classici più famosi: la voce del Capo di Art Attack. Ormai il suo doppiaggio è talmente iconico che molti tentano copiarlo ma con scarso successo. Continua a leggere dopo la foto








La Littizzetto ha deciso invece di farne un’imitazione in chiave ironica, leggendo dei servizi inventati sugli aneddoti più divertenti della settimana. Per l’ultima puntata di Che Tempo Che Fa del 2020, Luciana Littizzetto e Andrea Piovan si sono esibiti in uno show di doppiaggio con servizi su Barbara d’Urso e le gonne lunghe, grotte rupestri e ritratti di Marzullo, Mark Caltagirone e il suo Oscar da miglior attore non esistente. Continua a leggere dopo la foto






C’è da dire che rimarrà alla storia come colui che ha pronunciato il nome di Mark Caltagirone con più enfasi di tutti quanti, ma Andrea Piovan non ha lavorato solo per Barbara d’Urso. Come doppiatore, ha prestato la sua voce per Chiambretti, diversi documentari della BBC, il documentario Planet Earth e le promo di Rete 4. Continua a leggere dopo la foto



 


Il suo ruolo più famoso è quello del Capo di Art Attack. Probabilmente solo una come Luciana Littizzetto può convincere un fedelissimo di Barbara D’Urso a presentarsi negli studi Rai per prendere in giro il proprio personaggio. Viva l’ironia!

Ti potrebbe anche interessare: “Mi sento così”. Emma Marrone e la malattia, la confessione da Mara Venier

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it