Sul palco insieme a Vanessa Incontada per un’esibizione da brividi. Ma sapete chi è Niccolò Agliardi?


Ultima puntata, venerdì 13 dicembre, alle 21.25 su Rai1, di “20 anni che siamo italiani”, che la scorsa settimana si è confermato sia come programma più visto della prima serata sia come il più commentato sui social. Anche nel terzo appuntamento, un ricco cast di ospiti ha accompagnato Gigi D’Alessio e Vanessa Incontrada, che si hanno emozionato e divertito il pubblico attraverso il racconto dei loro primi 20 anni da italiani, e di come in questo tempo siano cambiate le usanze, i modi e i gusti nel nostro paese.

I telespettatori da casa hanno potuto partecipare al al racconto, con l’hashtag #20AnniCheSiamoItaliani. Ospite in studio anche Niccolò Agliardi, autore musicale e cantante al centro di un momento particolarmente emozionante. Il cantante ha duettato con vanessa Incontrada sulle note del brano, ‘’Di cosa siamo capaci’’. L’esibizione è stata l’occasione di parlare della sua vita privata, da papà affidatario, e con il suo racconto ha emozionato il pubblico. (Continua a leggere dopo la foto)









“Sono un papà affidatario, questo vuol dire accettare essere papà per un po’. Per la legge almeno, la mia sensazione è che lo sarò per sempre”. Prima Agliardi ha ricevuto in affido un adolescente di 17 anni di nome Federico, che ora è maggiorenne; poi, nel 2019, è entrato nella sua vita un altro ragazzo di 14 anni. “Quando ti scatta il senso di paternità non torni più indietro, non riesci a dire dopo 20 giorni “ok ho sbagliato, basta”. Diventi un punto di riferimento imperituro e costante”. (Continua a leggere dopo la foto)






Niccoò Agliardi nasce a Milano il 17 maggio 1974. Frequenta il liceo classico, dove incomincia a scrivere le sue prime canzoni. Nel 1999 – dopo aver lavorato come assistente di produzione nei tour di Fabrizio De André e Renato Zero – comincia la sua carriera di autore. Nel 2000 lascia Milano trasferendosi a Roma dove inizia a lavorare alla sua carriera da cantautore in cui sarà fondamentale l’incontro con Niccolò Fabi. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Il 23 marzo 2010 riceve a Los Angeles il prestigioso premio ASCAP Awards come autore insieme a Laura Pausini e Paolo Carta del brano En cambio no, versione spagnola di Invece no. L’anno successivo sempre con Laura Pausini esce Inedito nuovo album di Laura Pausini, mentre a settembre collabora con Emma per il suo album Sarò libera.

“Ho avuto il cancro e l’ho sconfitto”. La rivelazione choc della campionessa italiana

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it