“Esasperata, sola e spenta”. Serena Enardu: dopo la fine con Pago, la decisione non passa inosservata. Una scelta estrema


Serena Enardu non smette di pensare (e di parlare) all’esperienza che le ha cambiato la vita: Temptation Island Vip. Serena ha partecipato alla seconda edizione del reality convinta che sarebbe stata una interessante esperienza di coppia. Ma le cose sono andate diversamente da come aveva pensato e Serena, che era entrata con il compagno Pago, è uscita da single. No, non se lo aspettava. In un’intervista al settimanale Chi diretto da Alfonso Singorini (nel numero in edicola mercoledì 11 dicembre),

Serena ha parlato di quell’esperienza che le ha cambiato la vita. Per lei non è stato facile superare la fine della relazione con Pago e, a Chi, ha rivelato di essersi affidata a uno psicologo per superare questo momento così duro. E se nell’ultimo periodo si era ipotizzato un ritorno di fiamma, la Enardu ha smentito tutto. Il cantante, però, ha mantenuto un ottimo legame con Tommy, il figlio che Serena ha avuto dalla sua precedente storia d’amore: “Lui lo percepisce come un papà. Quando Pago è a Cagliari, si vedono e si sentono. Io invece no”, ha detto. Continua a leggere dopo la foto








“Dopo sei anni d’amore la storia con Pago doveva finire – ha detto Serena – Si è spento l’amore, si è disintegrato il mio equilibrio. Sono pentita di averlo fatto soffrire, ma sono stata me stessa. Una donna esasperata, sola e spenta. Gli errori e le scorrettezze sono stati fatti da entrambi. Solo che io l’ho dimostrato apertamente, lui no”, ha aggiunto. E ora, per fare pace con la vita, Serena ha preso una decisione che in pochi si aspettavano. Continua a leggere dopo la foto






“Sono in cura da uno psicologo. Che cosa sono, che cosa voglio oggi, non lo so. È un periodo dove la tristezza fa a pugni con attimi di serenità. Per fortuna ho accanto la mia famiglia”, ha confessato. L’intervista con il settimanale è stata per Serena Enardu un’occasione per attaccare Anna Pettinelli che in passato l’ha definita come una Alice nel paese delle meraviglie. Cosa ha fatto sapere Serena Enardu? Non è andata per il sottile. No. Continua a leggere dopo la foto



 

“La inviterei a non parlare di me – ha detto – E se proprio vuole parlare sarebbe meglio che pensasse al suo di paese, dove si potrebbero scoprire altre meraviglie. Io ho mostrato tutta me stessa, giusta o sbagliata, dinanzi alle telecamere. Lei invece non è stata se stessa”.

“Ride bene chi ride ultimo”. Serena Enardu e Giovanni Conversano: la guerra non è finita

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it