“Mio figlio con lei?”. Serena Enardu e Pago, è una Miriana Trevisan inaspettata quella che parla: “Cosa succedeva”


La showgirl Miriana Trevisan si è unita in matrimonio per ben due volte con il cantante Pacifico Settembre, meglio conosciuto come Pago, ed ha avuto da lui il figlio Nicola. Ora l’ex coppia è comunque in buoni rapporti e la donna ha voluto parlare proprio dell’artista durante la sua ospitata a ‘Vieni da me’, il programma condotto da Caterina Balivo. Impossibile non nominare l’ex fidanzata di lui, Serena Enardu.

Pago ha infatti parlato della sua relazione con la Enardu proprio con Miriana: “Ci stimiamo molto, c’è un bel rapporto tra di noi. Siamo due genitori, c’è solo questo. Lui ha veramente sofferto per la sua fidanzata, me ne ha parlato”. In seguito, è scesa più nei dettagli e si è soffermata principalmente sull’ex partner di lui. (Continua dopo la foto)









“Serena Enardu? Non ho mai avuto l’occasione di conoscerla. Lei vive in Sardegna e quando Nicola andava lì, dal padre, io non partivo con lui. L’ho incrociata solo una volta in aeroporto”, ha aggiunto la Trevisan. La quale comunque ha confidato che il figlio le ha parlato bene di lei: “Mio figlio mi diceva che Serena era dolcissima e stupenda. Mi bastava sapere che mio figlio stava bene”. (Continua dopo la foto)








Dopo aver interrotto la relazione sentimentale con l’attore e scrittore Giulio Cavalli, l’ex volto di ‘Non è la Rai’ non ha ancora trovato la sua anima gemella: “Con Giulio è finita perché eravamo diversi, ma non rinnego nulla della nostra storia d’amore. Mio figlio ha sempre avuto un ottimo rapporto con lui ed ha detto che resteranno per sempre amici”. (Continua dopo la foto)

Nei giorni scorsi Miriana era tornata a parlare di una vicenda non proprio bella del suo passato, soffermandosi su ciò che succedeva dietro le quinte del programma di Gianni Boncompagni: “Non è vero che tra ragazze ci odiavamo, almeno io non odiavo nessuno. Visto che eravamo molto giovani, però, è molto probabile che ci fosse qualche dispetto. C’era un po’ di bullismo, soprattutto da parte di alcune mamme. Forse bullismo è un termine esagerato, ma quando ci sono cento ragazze possono capitare simili dinamiche”. La 47enne napoletana ha pubblicato lo scorso 4 aprile il suo primo romanzo, ‘La donna bonsai’, edito da ‘Baldini&Castoldi’. Tre anni fa aveva invece pubblicato un racconto, intitolato ‘So che ci sarai sempre. Lettere d’amore ai cani della nostra vita’, nell’ambito di una raccolta di Giorgio Panariello.

Laura Chiatti nella bufera per il gesto del figlio: “Una cosa bruttissima, non va bene”. E la sua reazione è furiosa

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it