Antonella Clerici ha detto no. Senza mezzi termini: “Sono stanca”. La decisione


Che Antonella Clerici abbia messo in pausa la sua carriera Rai lo sanno tutti, così come è ormai consolidata la certezza che non abbia trascorso mesi facili. In prossimità del nuovo anno, anche lavorativo, che vedrà Antonella impegnata nella conduzione di Lo zecchino d’oro e Telethon, si lascia andare a alcune considerazioni sul futuro della tv, a cui certamente non rinuncerà mai. Piuttosto, la Clerici sembra avere le idee molto chiare sui format e sulle proposte che la vedranno, a detta sua, indiscussa protagonista della scena.

Non potrà mancare l’ambito che più di tutto ha visto Antonella dedicarsi con tutta se stessa, ovvero quello culinario; la proposta riguarda un format sulla cucina bio e a km zero, aperto a chiunque. Antonella ha ormai un’esperienza consolidata: 18 anni di conduzione in La prova del cuoco avranno sicuramente dato i loro buoni frutti. Un periodo terapeutico quello della Clerici lontana dal clamore Rai; la conduttrice non ha esitato a ringraziare Teresa De Santis proprio per averle ‘concesso’ una pausa di riflessione. Continua dopo la foto.








Non sembrerebbe mirare alla conduzione del suo caro programma di cucina, piuttosto ha nuove idee in formato ‘green’. In un’intervista è Antonella stessa a dichiarare che persino sua madre non credeva che un programma di cucina potesse fare successo; la figlia è stata la prova vivente che si sbagliava di grosso: “Avevo ragione io. Oggi c’è una consapevolezza in più, la differenza è che noi siamo sempre stati in diretta e che gli altri sono molto simili a degli show e dei talent. Oggi incontro persone che mi dicono sempre: “Ho imparato a cucinare grazie a voi”. Ed è una grande soddisfazione”, risponde oggi la Clerici. Continua dopo la foto.






Antonella scarta anche l’ipotesi di Sanremo 2020, volendosi affacciare a nuove esperienze firmate Mediaset, che potrebbero vederla andare sotto braccio con Maria De Filippi: “Penso sempre una cosa: quando hai una idea, devi perseguirla. Mi piacerebbe che questa idea si concretizzasse, per poi capire chi vuole farlo. Per me non è un problema con chi farlo, mi interessa solo fare una cosa in cui credo molto. Quindi non ho preclusioni, siamo in un libero mercato. Come dico sempre, sono nata e cresciuta in Rai ed è sempre il mio primo interlocutore, poi ognuno ha i suoi gusti e i suoi spazi, vedremo”. Continua dopo la foto.



Quindi non solo una donna solare, ma anche tenace, Antonella Clerici dimostra di saper prendere davvero bene i cambiamenti e trasformarli in punti di forza e sogni da realizzare per continuare a crescere: “In questi mesi per forza di cose e mio malgrado, ho guardato molta tv a casa. C’è bisogno di pulizia, di rigore. Sono un po’ stanca del trash, cioè mi diverte e mi fa ridere, ma dopo un po’ basta. Non voglio sembrare bacchettona, ma vorrei si tornasse alla tv con dei valori. Io credo che la gente abbia bisogno di sentirsi al caldo, come una coperta, come siamo, ad esempio, riusciti a fare con il mio programma ‘Il treno dei desideri’. Insomma voglio fare una tv che faccia bene al cuore”. Come sempre Antonella punta sulla positività e affezionatissima alla tv che sa entrare nelle case non si concederà tanto facilmente a tutti.

Mara Venier non lo nasconde: “Sono nera”. È successo in studio con Gianna Nannini. E scoppia la polemica

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it