Paolo Bonolis e quella promessa al padre morto mai mantenuta. “Accadono cose incomprensibili”


Tra gli ospiti della puntata di Domenica In andata in onda domenica 1° dicembre c’era anche Paolo Bonolis che è stato protagonista di un’intervista molto commovente con la sua amica e collega Mara Venier. Ovviamente Paolo Bonolis ha parlato anche del suo libro “Perché parlavo da solo”, il primo del conduttore che parla della sua vita professionale ma anche di quella privata. Durante l’intervista a Domenica In Paolo Bonolis ha anche parlato di alcuni aneddoti del suo passato e di ciò che gli è successo poco dopo la morte del padre avvenuta prima della nascita della figlia Silvia.

“Accadono cose attorno a noi piuttosto impalpabili, incomprensibili”, ha detto Paolo Bonolis che ha ricordato il rapporto con l’amato padre e gli ultimi giorni di vita di quest’ultimo coincisi proprio con gli ultimi giorni della gravidanza di Sonia Bruganelli. “Mio padre era in ospedale, stava male, e mi disse ‘quando nascerà la bambina, se io non posso, porta a Sonia un mazzo di rose bianche’”. Continua a leggere dopo la foto








Un ricordo toccante, straziante proseguito così: “Poi è morto ed è nata Silvia, che ha avuto dei problemi di cui occuparsi e chi si è ricordato di queste rose bianche… Quando arrivò maggio, ci accorgemmo che da un vaso in terrazza sul quale c’erano piantate rose rosse, erano spuntate tutte rose bianche”, ha detto. Un fatto eccezionale. Quando Paolo notò quella stranezza chiese spiegazioni al giardiniere. Come lui stesso ha raccontato. Continua a leggere dopo la foto






“Chiesi al giardiniere, il quale ci disse che era una cosa impossibile e infatti l’anno successivo tornarono a fiorire rosse. Una cosa che per me rimane pazzesca” ha raccontato Bonolis pieno di emozione. L’amato conduttore ha parlato anche del suo rapporto con la religione: “Io sono agnostico e ho ‘difficoltà di gestione con il Vaticano’, ma credo che intorno a noi ci sia dell’impalpabile”. Durante l’intervista Paolo si è commosso guardando le immagini trasmesse dalla Venier. Continua a leggere dopo la foto



 

E ha detto: “Stiamo bene. È la mia famiglia. Lei è una donna intelligente, è brava”. Dei suoi figli ha detto: “sono uno più bello dell’altro, sono molto orgoglioso”. Di recente Paolo Bonolis ha accompagnato all’altare la figlia Martina, si tratta della secondogenita che il conduttore ha avuto dal precedente matrimonio, quello con la psicologa Diane Zoeller.

Paolo Bonolis, la (nuova e rarissima) foto con l’ex moglie Diane Zoeller. E Sonia Bruganelli reagisce così

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it