“Ma quale crisi!”. Alessia Marcuzzi, il video inedito del matrimonio con Paolo conquista i social


Alessia Marcuzzi ha deciso di chiudere una volta per tutte le voci di crisi sul suo rapporto con il marito Paolo Calabresi a modo suo. Pubblicando un video inedito del suo matrimonio. Era infatti l’1 dicembre 2014 quando, nelle campagne inglesi dei Cotswolds (poco lontano da Londra), si scambiava la promessa eterna con Paolo.

“È la prima volta che pubblico per intero tutto il video del mio matrimonio, ma oggi è il nostro anniversario e mi sento un po’ romantica”, ha esordito Alessia in un messaggio su Instagram, a corredo di tre filmati mai svelati inerenti al giorno delle nozze con Marconi. “Credo – ha aggiunto – che siano stati i tre giorni più belli e divertenti che io potessi mai desiderare!”. Infine, la chiosa: “P.S. Ho levato solo la parte più intima e privata della Chiesa… per il resto vedrete tutto in tre video, uno dopo l’altro!” Continua dopo la foto








Quella con Paolo è la terza storia importante per Alessia Marcuzzi. La prima è stata quella vissuta al fianco dell’ex calciatore Simone Inzaghi (oggi allenatore della Lazio), dal quale ha avuto il primo figlio, Tommaso (2001); la seconda quella che ha visto protagonista Francesco Facchinetti, dalla cui storia è venuta alla luce Mia (2011). Infine è giunto l’amore ‘maturo’, quello con Paolo Calabresi Marconi, sposato nel 2014 in Inghilterra. Continua dopo la foto






Alessia Marcuzzi, soubrette, presentatrice tv e attrice, nasce a Roma il giorno 11 novembre 1972. Si diploma presso il liceo linguistico “Suore di Neveers di Roma”, dove studia inglese, francese e spagnolo. Successivamente frequenta il corso di Dizione e Recitazione presso la scuola Mario Riva a Roma. Continua dopo la foto



 


Nel 1989 muove i primi passi nel mondo della televisione apparendo sui teleschermi attraverso alcune campagne pubblicitarie nazionali. Appena maggiorenne debutta sul piccolo schermo nel 1990, nella trasmissione “Occhio al dettaglio”, su TMC. L’inizio di tutto

Ti potrebbe interessare: Travolto in sella alla sua bici, Paolo è morto a 12 anni: stava tornando a casa

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it