“Non me l’aspettavo!”. Carlo Conti è senza parole. La notizia è stata davvero inaspettata


Tale e Quale Show 2019 si è concluso con una puntata speciale andata in onda venerdì 22 novembre alle 21.25, intitolata Tali e Quali. Nessun vip in gara, questa volta i concorrenti non sono professionisti del mondo dello spettacolo, ma persone comuni scelte tra il pubblico a casa, incaricate di trasformarsi in star della musica italiana e internazionale. 12 i protagonisti che, è bene ricordare, hanno cantato dal vivo.

Il pittore Adona’ Mamo, ha fatto rivivere il mito di Maria Callas; Alberto Pastorelli (RiccarCocciante), Armando Cesarano (Renato Zero). Il militare Claudio Sacco ha imitato Marco Masini; Cristian Pighi (Francesco Renga), Fabio Cacace (Bee Gees), l’ex calciatore di serie A e oggi collaboratore di un’azienda familiare Leonardo Blanchard, nato a Grosseto, ha interpretato Giuliano Sangiorgi. (Continua a leggere dopo la foto)







E ancora Letizia Olivieri, ha fatto rivivere Amy Winehouse; Rita Palange ha vestito i panni di Gianna Nannini; la studentessa Stella Grillo, nata a Rieti, si è trasformata in Barbra Streisand; la commessa in una pasticceria livornese Valentina Caturelli si è scatenata con Alexia, infine Veronica Perseo, nata a Cagliari, che ha vestito panni di Lady Gaga. (Continua a leggere dopo la foto)






È stata proprio Veronica Perseo a vincere la sfida. 24enne di Cagliari, Veronica si è messa al pianoforte e ha cantato Shallow, canzone utilizzata come colonna sonora del film “A star is born”, dove viene raccontata la storia di una ragazza diventata famosa. Da stanotte, anche la Perseo ha sicuramente conquistato molta fama: novantotto i punti ottenuti dai giudici, dietro di lei Adona’ Mamo che ha magistralmente interpretato Maria Callas e terzo Claudio Sacco che ha cantato “T’innamorerai” di Marco Masini. (Continua a leggere dopo la foto)



 

In un’intervista concessa a TvBlog, Carlo Conti si è detto sorpreso per il successo della prima edizione di Tali e Quali che ha raccolto davanti il piccolo schermo 4 milioni e 352mila telespettatori (pari al 20,7% di share): “Non mi aspettavo che andasse così bene. Bisogna capire, ora, come coniugare il tutto. Se farlo con più persone che sanno imitare bene e restano in gara per più puntate o altro”, ha spiegato il conduttore fiorentino.

“Ecco il mio vero cognome”. Mercedesz Henger, la rivelazione sul padre biologico

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it