Mara Venier, crisi di pianto in diretta. La conduttrice ferma Domenica In: “Scusate, non ce la faccio”


Una grande intervista quella di Mara Venier alla mamma di Nadi Toffa. Durante la puntata di Domenica In del 24 novembre, la padrona di casa è scoppiata a piangere e ha lasciato lo studio dopo l’intervista a Margherita Rebuffoni, madre di Nadia, scomparsa il 13 agosto scorso dopo una lunga battaglia contro il cancro. Visibilmente turbata, ha interrotto la conduzione prima di annunciare Marco Bocci ospite, per poi riprendersi da un momento molto difficile. L’orchestra, guidata da Stefano Magnanensi, per colmare il vuoto, riempito anche dagli applausi del pubblico in piedi, ha cantato ‘Il mio canto libero’ del grande Lucio Battisti.

“Scusate, non ce la faccio!”, sono state queste le parole di Mara Venier a Domenica In, la quale non è riuscita a cambiare argomento in pochi istanti. Poco dopo si è ripresa dietro le quinte dello studio di Domenica In e ha ripreso in mano la sua trasmissione. La conduttrice del primo canale della Tv di Stato ha ricordato l’inviata e conduttrice de Le Iene dichiarando di averla conosciuta e di non aver avuto il tempo di vederla per l’ultima volta prima della sua morte: “Pensavo che avrei avuto il tempo di riabbracciarla e invece non è stato possibile”. Continua a leggere dopo la foto








Un ricordo straziante quello di mamma Margherita che ha fatto sulla figlia Nadia. La donna ha parlato del libro postumo ‘Non fate i bravi’ che contiene i testi scritti da Nadia Toffa durante la sua battaglia: “Da quando si è ammalata non l’ho più lasciata. Nonostante conducesse ancora Le Iene alla domenica, durante la settimana preferiva restare da sola”. Continua a leggere dopo la foto






Margherita ha raccontato il calvario affrontato da Nadia Toffa, a partire dalla notizia diffusa dello svenimento in albergo causato per il tumore cerebrale: “L’intervento andò benissimo, era stato tolto tutto. Ha dovuto affrontare cinque ore di intervento totali. Purtroppo era uno di quei tumori recidivi. Poi il tumore cominciò a crescere”. Continua a leggere dopo la foto



 


Nadia Toffa amava la vita e amava la verità, voleva sempre aiutare gli altri e i telespettatori che hanno seguito in questi anni Le Iene, ma anche il programma da lei condotto anni fa OpenSpace, lo sanno molto bene: “Mi ha dato un regalo in questi mesi, ora so quando mi alzo cosa devo fare”. Nel suo racconto, la signora ha parlato anche del fidanzato di Nadia, chiarendo che non è vero il fatto che non le stava vicino. Nadia Toffa ha deciso di lasciarlo quando ha capito di non avere più speranze, “non voleva che soffrisse e non amava farsi vedere distrutta dalla malattia”.

Ti potrebbe anche interessare: “L’ho denunciato, ecco cosa faceva”. Paola Caruso contro l’ex Moreno: lo sfogo a Domenica Live

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it