Tale e quale: ha impressionato tutti imitando la mitica Callas. Ma non è sconosciuto, ecco chi è


“Tale e Quale Show”, il varietà di punta di Rai1 condotto da Carlo Conti e prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy, chiude i battenti confermandosi leader indiscusso del prime-time del venerdì sera con numeri davvero importanti: in questa edizione il programma ha registrato quasi 1.500.000 di visualizzazioni dei contenuti su RaiPlay.

Ha registrato, complessivamente, oltre 1 milione di interazioni sui social (è stata la prima puntata del 13 settembre a generare più interazioni durante la diretta); ha registrato ascolti oltre il 22 di share, a cui si aggiunge l’ascolto medio di oltre l’1 per la replica su Rai Premium. Tale e Quale Show 2019 si è concluso con una puntata speciale andata in onda venerdì 22 novembre  alle 21.25, intitolata Tali e Quali. Nessun vip in gara, questa volta i concorrenti non sono professionisti del mondo dello spettacolo, ma persone comuni scelte tra il pubblico a casa, incaricate di trasformarsi in star della musica italiana e internazionale. Eccoli i 12 protagonisti che, è bene ricordare, hanno cantato dal vivo: il pittore Adona’ Mamo, nato a Siracusa, che farà rivivere il mito di Maria Callas; l’aiuto cuoco Alberto Pastorelli, nato a Venezia, nei panni di Riccardo Cocciante; lavora nel ristorante di famiglia anche Armando Cesarano, nato a Gragnano (Na), che imiterà Renato Zero. (Continua a leggere dopo la foto)







Il militare Claudio Sacco, di Civitavecchia, se la vedrà con Marco Masini; lavora a Peschiera del Garda il barbiere Cristian Pighi, che avrà le sembianze di Francesco Renga; in cerca di occupazione il barese Fabio Cacace, che si immergerà nel sound dei Bee Gees; l’ex calciatore di serie A e oggi collaboratore di un’azienda familiare Leonardo Blanchard, nato a Grosseto, assumerà l’identità di Giuliano Sangiorgi; Letizia Olivieri, mamma a tempo pieno a Marina di Cerveteri, ricorderà Amy Winehouse; Rita Palange, ristoratrice a Firenze, si immedesimerà in Gianna Nannini; la studentessa Stella Grillo, nata a Rieti, si trasformerà in Barbra Streisand; la commessa in una pasticceria livornese Valentina Caturelli si scatenerà con Alexia; in cerca di occupazione anche Veronica Perseo, nata a Cagliari, che vestirà i panni di Lady Gaga. (Continua a leggere dopo la foto)






Adonà Mamo ha stregato il pubblico imitando Maria Callas. Nel 2017 ha partecipato a Reazione a catena intonando il brano da indovinare, l’indimenticabile “Un poco di zucchero” tratto dal classico Disney “Mary Poppins” mentre si sfidavano tre delle squadre più amate del programma che all’epoca era condotto da Amadeus: ‘I tre di denari’, ‘Le intese a distanza’ e ‘I parenti stretti’, accompagnate da concorrenti vip come Lorella Cuccarini, Teo Teocoli, Francesco Paolantoni e Francesca Fialdini. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Adonà ha una caratteristica peculiare: “Pur es­sen­do un uomo, ho una voce da so­pra­no per­ché la mia la­rin­ge ha una con­for­ma­zio­ne na­tu­ral­men­te fem­mi­ni­le, una qua­li­tà che ho sco­per­to e ri­va­lu­ta­to nel 2002 quan­do ac­qui­stai un cd del­la Cal­las che ave­va come bra­no d’a­per­tu­ra ‘Vis­si d’ar­te’ ”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it