Caduta Libera, Nicolò Scalfi torna e vince ancora. Ma la polemica è dietro l’angolo: accuse pesanti


E come anticipato da Gerry Scotti, Nicolò Scalfi è tornato a Caduta Libera, il quiz show condotto da Gerry Scotti arrivato alle battute finali. A partire da lunedì 18 novembre, infatti, il mitico Gerry sarà in onda con Conto alla Rovescia, il quiz che prenderà appunto il posto di Caduta Libera e la cui difficoltà più grande sarà quella di conservare la freddezza, di essere in grado di ragionare senza farsi anticipare.

Ma prima del debutto, sabato e domenica scorsi, nel corso di due puntate speciali di Caduta Libera, è andato in scena il torneo tra tutti i campioni della trasmissione che, ovviamente, ha visto al centro Nicolò Scalfi, il concorrente che ha vinto più puntate in assoluto. Era il 24 ottobre 2018 quando quello che presto è diventato “Il campioncino” si presentò per la prima volta in trasmissione. (Continua dopo la foto)






A stretto giro Nicolò Scalfi è riuscito a sbaragliare tutti gli avversari rimanendo il campione in carica per ben tre mesi e un totale di ottantotto puntate. Bresciano di 20 anni, durante tutto quel tempo Nicolò è riuscito a vincere 651mila euro a cui ora si somma la vincita ottenuta nel torneo, che porta ancora una volta la sua firma. (Continua dopo la foto)






Nicolò si è infatti confermato campione facendo fuori uno a uno tutti i suoi rivali, ultimo dei quali il bagnino bresciano Christian Fregoni, altro grande protagonista del programma di Gerry che in totale ha portato a casa una somma di circa 200mila euro ma che alla fine si è dovuto arrendere a Scalfi. Che con l’ultima vittoria aggiunge 76mila euro e il suo montepremi complessivo arriva così a 727mila euro. (Continua dopo le foto)



 


Il torneo dei campioni di Caduta Libera ha però diviso il popolo della rete. Come si legge su Il Messaggero infatti molti sospettano che la vittoria di Nicolò Scalfi sia stata pilotata. “Niccolò è in difficoltà con una vita? E ovviamente la redazione prova a far perdere lo sfidante. Complimenti” osserva qualcuno su Twitter. E ancora, un altro “Per fortuna è l’ultima puntata di questa pagliacciata, mi piaceva tanto ma i favoritismi palesi me lo hanno fatto odiare”. Ma Nicolò può contare su tantissimi ammiratori che invece hanno esultato per la sua ennesima vincita. “Alla faccia degli haters”, ha sottolineato qualcuno.

“Danni irreparabili”. Chirurgia choc. Angelo Sanzio torna sotto i ferri ma è un disastro

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it