“Scusate”. Tu sì que vales, Sabrina Ferilli in lacrime. L’abbraccio di Maria De Filippi dice tutto


Tu si que vales si conferma la trasmissione più amata del sabato. Grandi ospiti, divertimento e, qualche volta, lacrime di commozione. Come nel caso di Sabrina Ferilli che ieri non ha retto all’emozione e si è lasciata andare suscitando un applauso spontaneo da parte del pubblico. La ‘colpa’ è stata tutta degli Esteriore Brothers.

I fratelli hanno raccontato la loro storia, una di quelle che tocca il cuore degli italiani. I quattro, emigrati in Svizzera, si sono esibiti sulle note di Uomini soli, storico pezzo dei Pooh, senza convincere troppo però né Maria De Filippi né Rudy Zerbi: nessuno di loro due ha detto che i fratelli hanno cantato male ma era evidente che l’esibizione non fosse soddisfacente. Prima di dare il suo giudizio Maria ha notato Sabrina Ferilli quasi in lacrime, si è alzata ed è andata a farle qualche domanda prima di darle un bacio. Continua dopo la foto






Sabrina Ferilli ha spiegato cos’ha provato, cosa questi ragazzi le hanno fatto provare e perché non è riuscita a trattenere le lacrime: “Mi ha fatto tenerezza – queste le sue parole – la famiglia, l’immigrazione, tante cose… Sono stati anche molto bravi ma immagino che loro saranno felici di tornare in Italia. Chi parte non credo che lo faccia mai col cuore leggero”. Continua dopo la foto






Dopo gli Esteriore Brothers hanno aggiunto ulteriori dettagli alla loro storia: pezzi di vita che hanno conquistato anche la stessa Maria De Filippi, da sempre interessata alla storia dei partecipanti al talent show. “Giravo sempre da solo sempre cantando – ha raccontato il fratello maggiore riferendosi al papà –, e quando è successa questa cosa si è fermato un po’ il tempo e dopo un anno quando abbiamo ricominciato a vivere è successa come una magia: non ci siamo più separati, e adesso stiamo sempre insieme”. Continua dopo la foto



 


I quattro sono passati. Applausi e lacrime. Una piccola magia di Tú sí que vales. Ieri sera Rai e Mediaset si sono sfidati con due prodotti completamente diversi: da una parte Una storia da cantare, dall’altra Tú sí que vales; il vincitore assoluto è stato ancora una volta il talent show di Canale 5 con il 29.5% di share e 5.427.000 telespettatori, anche se pure il programma dedicato a Fabrizio De André ha saputo difendersi abbastanza bene con il 21.1% di share e 4.147.000 telespettatori.

Ti potrebbe anche interessare: Valanga nel nord Italia: tante le case danneggiate. 6500 utenze senza elettricità: cosa è successo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it