Ida Platano e Riccardo Guarnieri, riscoppia l’amore a Uomini e Donne ma lei confessa un “problema”


Le discussioni, l’uscita (e il bacio) di Ida Platano con Armando Incarnato, la lettera accorata letta con le lacrime agli occhi da Riccardo Guarnieri e infine, dopo non poche titubanze, tra la dama e il cavaliere più famosi del trono over è risbocciato l’amore. E la coppia è uscita da Uomini e Donne insieme. Di nuovo.

È già arrivata anche la prima foto social di Ida e Riccardo, che naturalmente è stata subito presa d’assalto dagli spettatori più romantici, quelli che hanno atteso per mesi il ritorno di fiamma. Ora la prima intervista insieme a Uomini e Donne Magazine per raccontare come procedono le cose ora che hanno ricucito il rapporto. E lei rivela anche un piccolo problema che aveva già anticipato in puntata: le capita di non sentirsi all’altezza di Riccardo. Ma Ida sottolinea anche che lui non ha colpe. (Continua dopo la foto)








“Ogni tanto mi sento inferiore a lui – confida la dama bresciana – Il fatto di vederlo super perfetto mi ha sempre fatta sentire a disagio. Soprattutto per alcuni atteggiamenti che ho è che a lui non piacevano. Lui è un signore, mentre io sono una donna decisamente più selvaggia”. Riccardo però non pensa assolutamente che la Ida non sia alla sua altezza, anzi. (Continua dopo la foto)






Riccardo si dice “stra-convinto” del fatto che la dama sia la sua donna ideale. E “Tutte le promesse che ho fatto a Ida in passato, se riusciamo stavolta a capirci meglio, per me valgono ancora”, aggiunge. In 41 anni solo con Ida ha sentito veramente il desiderio di sposarsi e di avere dei figli. Con nessun’altra donna, dunque, potrebbe costruire una famiglia al momento. (Continua dopo foto e post)



 

Visualizza questo post su Instagram

 

Nessuno può tornare indietro e ricominciare da capo,ma chiunque può andare avanti e decidere il finale. ❤️

Un post condiviso da Ida (@idaplatano) in data:

 


“Per me Ida è stata sempre Ida: la donna forte, la donna perfetta, in grado di costruirsi una vita da sola” , spiega il cavaliere tarantino al Magazine. E sulla difficoltà di lei che non si sente alla sua altezza aggiunge: “È una sensazione che Ida si porta dentro e che ci ha creato anche molti problemi, perché questo suo sentimento alimenta gelosia. Per me è sempre stata alla mia altezza, eccome!”, conclude Riccardo.

Alessio Boni papà per la prima volta a 53 anni: la compagna (19 anni più giovane) è incinta

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it