“Non voglio!”. Jonathan Kashanian, ‘colpo basso’ di Bianca Guaccero in diretta. E l’ex naufrago perde le staffe


Bianca Atzei non ha vissuto momenti positivi in passato, anche a causa dell’inaspettata e dolorosissima separazione con il suo ex grande amore Max Biaggi, ma adesso sembra nuovamente essersi innamorata. A farle perdere la testa è stato l’inviato del programma di Italia 1 ‘Le Iene’, Stefano Corti. Ma a far discutere è stato un episodio accaduto a ‘Detto Fatto’, che ha messo in grandissimo imbarazzo Bianca Guaccero.

Il protagonista non è stata la cantante 32enne bensì Jonathan Kashanian, suo amico intimo fino a qualche tempo fa. Dallo scorso mese di maggio non si vedono più foto dei due ed una prova della crisi che ha colpito la loro amicizia è giunta dall’inaspettato atteggiamento del personaggio televisivo israeliano, assunto dopo la visione di un’immagine che lo ritraeva insieme a Bianca. (Continua dopo la foto)

 

 








“Ma cosa c’entra questa foto ora? Stavo parlando delle donne alte con cui è stato Max Biaggi e tra queste non rientra Bianca”, ha dichiarato un infastidito Jonathan. La Guaccero, apparsa perplessa, ha replicato al 38enne: “Ma non eravate amici?”. E lui ha ribattuto mostrandosi sempre più seccato dalle domande: “Non voglio parlare di queste cose, sono troppo personali”. (Continua dopo la foto)








In seguito, l’ex vincitore del ‘Grande Fratello’ nel 2004 ha comunque chiesto scusa alla conduttrice e a tutto il pubblico. Ma dettagli ulteriori sul rapporto tra i due non sono quindi stati svelati. Chissà cosa sia successo… I più maliziosi ritengono che sia stato l’attuale fidanzato Stefano Corti ad aver reso complicata l’amicizia tra Jonathan e Bianca. (Continua dopo la foto)

Poi Jonathan ha messo da parte la ‘polemica’ ed ha parlato anche di vicissitudini personali: “Dopo la maturità, per poter viaggiare e mantenermi, facevo il commesso e il calligrafo. La cosa più grave è definirmi un mezzo uomo solo perché non ho atteggiamenti da macho e ho dei modi più raffinati e indosso le calze gialle. Mia madre mi ha insegnato che i veri uomini sono quelli che riescono ad emozionarsi per le cose importanti della vita, come la nascita di un bambino”, ha dichiarato. “Non sono nessuno e non tutti devono conoscere la mia vita privata. Ma ho lavorato fin da bambino, mi mettevo il naso da pagliaccio e mi davo da fare alle feste private durante le elementari. Alle medie ero invece il segretario di un’associazione, mentre da adolescente lavoravo come insegnante privato”, ha chiosato Kashanian.

“Non ti amo più? Non riesco…”. Serena Enardu e Pago, face to face dopo Temptation. E tra loro succede questo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it