Bianca Guaccero senza filtri sul suo corpo: non si era mai raccontata così


Bianca Guaccero si conferma regina di Detto Fatto. Confermata per il secondo anno consecutivo allo show di Rai2 che fu di Caterina Balivo, la conduttrice pugliese è sempre più apprezzata. Anche sui social, dove ultimamente è sempre più attiva e condivide con il suo pubblico molti momenti del backstage, outfit scelti per la puntata compresi. Ogni suo post fa il pieno di like e di complimenti. Tutti a sottolineare sempre la sua naturalezza e bellezza.

Eppure, anche se si fa fatica a crederci perché è oggettivamente una ragazza incantevole sotto ogni punto di vista, Bianca non si vede così bella come le dicono in continuazione i suoi tanti fan. Lo ha rivelato in una recentissima intervista rilasciata al settimanale Oggi: le capita di sentirsi insicura per il suo aspetto fisico. Ci sono infatti 3 parti del suo corpo che proprio non le piacciono, ha spiegato al magazine. (Continua dopo la foto)








Bianca Guaccero sostiene di essersi spesso considerata un brutto anatroccolo: “A volte mi sento ancora così. Però ho imparato a volere bene ai miei difetti”. Poi la conduttrice passa a elencarli: “Ho il seno piccolo, il fondoschiena abbondante e i piedi troppo piccoli”. Ma dice anche che le donne dovrebbero imparare a farsi scivolare le critiche addosso e a pensare che l’apparenza non è tutto. (Continua dopo la foto)






“C’è ancora tanto maschilismo – spiega sempre a Oggi – A me fa male constatare quanta cattiveria c’è in giro, ma sono un’adulta. Se diventi bersaglio di questo odio a 14 anni, però, è pericoloso. A Detto fatto promuovo l’hashtag #cosìcomesei pensando alle ragazzine che per una critica vanno in crisi. Io non mi sono sentita mai così bella. Ma spesso l’essere donna in sé diventa una trappola, perché gli altri guardano solo l’avvenenza”. (Continua dopo le foto)



 


Per stare meglio con se stessa Bianca Guaccero si è rivolta a degli specialisti e non si vergogna affatto ad ammetterlo. Anzi: “Se non avessi fatto questo mestiere avrei studiato psicologia. Andare dallo psicologo è un atto d’amore verso se stessi. Come ci si cura quando ci si rompe una gamba, così dobbiamo occuparci del nostro animo”, ha aggiunto.

“Lasciatela in pace”. Barbara D’Urso nella bufera, stavolta però ecco un aiuto inaspettato (e pesantissimo)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it