Striscia la notizia, l’appello disperato di Fabio De Nunzio (del duo Fabio e Mingo). Ecco che fine ha fatto


Vi ricordate Fabio e Mingo? Erano due inviati storici di Striscia la Notizia che si sono occupati per 18 anni di smascherare truffe di vario genere. Fabio e Mingo, però, dopo 18 anni di onorata carriera, sono stati cacciati dal tg satirico. Il motivo? La produzione ha scoperto che i due avrebbero ricevuto compensi per servizi che erano in realtà del tutto inventati. I due, a seguito di queste vicende, vanno incontro a diverse vicende giudiziarie. Passa un po’ di tempo poi “il buon Fabio” confida a Vanity Fair la verità su Mingo.

Dopo il verdetto della magistratura, infatti, Fabio viene assolto in quanto “all’oscuro di tutto, ovvero dei servizi che non erano servizi, ma realizzati con l’ausilio di attori”. Perciò il colpevole è solo uno: Mingo. “Non potevo accorgermene – aveva raccontato al settimanale – Faccio un esempio: prendiamo uno di quei servizi, quello della maga sudamericana. Le cose funzionavano così: arriviamo nel paese dove era presente questa maga, facciamo l’incursione per chiedere spiegazioni alla donna”. Continua a leggere dopo la foto








“Lei, tra le reazioni che ha, mi dà anche una sonora bastonata alla schiena, tant’è che poi ho avuto forti dolori per diversi giorni. Come potevo pensare che la maga che mi stava bastonando fosse invece un’attrice?”. Ne è passato di tempo da quando Fabio e Mingo sono stati cacciati da Striscia la notizia e molti si chiederanno che fine abbiano fatto i due inviati. Come dicevamo sopra, dopo la cacciata da Striscia, Mingo De Pasquale e Fabio De Nunzio sono stati protagonisti di un processo. Continua a leggere dopo la foto




Mingo, che è titolare insieme alla moglie Corinne, di una società di produzione televisiva, rischia il rinvio a giudizio, Fabio De Nunzio è stato dichiarato innocente. Ma le cose per lui non sono andate bene. Pare che faccia fatica ad andare avanti. Per questo, attraverso le pagine del settimanale Nuovo, ha lanciato un appello chiedendo di poter essere reintegrato a Striscia la Notizia, o di poter entrare a far parte di un altro programma. Anche un reality gli andrebbe bene. Continua a leggere dopo la foto


 

“Non vedo l’ora di riabbracciare Antonio Ricci, il mio papà televisivo” ha detto a Nuovo. Un appello disperato il suo: “Ricci aiutami, voglio tornare in tv. Sono stato 18 anni a Striscia e trovarsi fuori non è bello. Ora sogno l’Isola… almeno per dimagrire. Sono stato licenziato da Striscia la Notizie, è stato un periodo disastroso”. Chissà se Antonio Ricci accoglierà la sua richiesta.

Striscia la Notizia, colpo di scena sullo scandalo degli inviati Fabio e Mingo (poi licenziati in tronco). Non se lo aspettava nessuno, cosa sta succedendo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it