Attimi di paura per Antonella Clerici. La sua casa investita dalla tempesta. Cosa è successo


Italia nella morsa del maltempo, la testimonianza di Antonella Clerici. La conduttrice che da qualche anno vive in provincia di Alessandria, sembra non aver dormito sonni tranquilli. La conduttrice ha pubblicato diversi video su Instagram per far vedere la situazione e ha mostrato la veranda di casa sua, con la pioggia che continua a cadere copiosa. In sottofondo la voce di Jovanotti che canta Piove, mentre il vento agita gli alberi che circondano l’abitazione. Più preoccupante l’altra clip, in cui Antonella Clerici si mostra in auto mentre attraversa un sottopasso allagato e una stradina invasa da acqua e fango.

Poche ore più tardi, ancora una ripresa fuori dalla casa: “Non smette di diluviare” ha scritto ancora su Instagram.
La conta dei danni è già allarmante. Un taxista è morto la scorsa notte in Piemonte a causa del maltempo. Il corpo dell’uomo è stato trovato questa mattina nei pressi di Arquata Scrivia. Lo si apprende da fonti dei soccorritori. Il taxista era partito nella serata di ieri da Genova per portare un cliente a Serravalle. Quest’ultimo era stato ritrovato nella notte aggrappato a un albero. Continua dopo la foto








Trovato dai Vigili del Fuoco anche l’agricoltore disperso con il trattore a Mormese (AL), in provincia di Alessandria. L’uomo è stato affidato al personale sanitario. Intanto in tutta la provincia sono ancora circa 90 gli evacuati. Nella notte, a Castelletto d’Orba, 30 persone sono state ricoverate presso la tensostruttura della Polisportiva, mentre altre 50 persone hanno trovato ospitalità presso la Croce Rossa di Serravalle. Si registrano anche 40 persone evacuate a Gavi presso le scuole elementari e 10 di Castelnoceto. Continua dopo la foto






Il Capo Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, si è recato nella regione Piemonte per seguire la situazione presso la Prefettura di Alessandria. “Abbiamo potuto constatare come il sistema della Protezione Civile abbia reagito al meglio ed ora la situazione va migliorando, e adesso si tratta di rimuovere il fango e i detriti che sono stati portati dalle piogge intense”, ha detto Borrelli al termine di un vertice al quale ha partecipato anche il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio. Continua dopo la foto



 

Visualizza questo post su Instagram

 

#diluvio #bassopiemonte #casanelbosco non smette di piovere….

Un post condiviso da Antonella Clerici (@antoclerici) in data:

 

“Chiederemo lo stato di emergenza”, ha affermato Cirio, spiegando che “è presto per una stima dei danni perché i fenomeni si sono verificati nella notte ma, sulla base di quanto ci è stato riferito dai sindaci che abbiamo incontrato poco fa, sono rilevantissimi”.

Ti potrebbe interessare: Belen, lato b senza pari in uno slip inesistente. E i fan si inchinano: “Solo tu puoi!”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it