“È stata Maria a salvarmi la vita…”: è tutto vero. La regina di Mediaset lo ha aiutato nel suo momento più difficile. Ed è lui stesso a svelarlo. Ecco di chi si tratta


 

Rudy Zerbi è uno dei volti televisivi più noti. Ha iniziato la sua carriera come talent scout e produttore discografico per la Sony Music, per poi sbarcare in radio e tv e intraprendere una carriera che l’ha portato ad essere uno dei volti più amati e odiati dagli italiani. Proprio nel programma “Amici di Maria De Filippi” è esploso e proprio alla regina di Mediaset deve probabilmente una grossa fetta della sua popolarità. Vero è che si era già fatto conoscere per le sue interviste ironiche ai danni di artisti internazionali e per le sue collaborazioni con la Gialappa’s Band.

Dopo 16 anni passati a ricoprire vari ruoli per la Sony, la svolta era arrivata per il figlio di Davide Mengacci: l’ingresso come insegnante nella scuola di Maria De Filippi.

(Continua a leggere dopo la foto)



 

Era entrato nel talent di Mediaset in qualità di insegnante e sin dai suoi esordi, aveva mostrato anche il lato burbero del suo carattere, facendo costanti strigliate ai giovani cantanti dello show.

(Continua a leggere dopo la foto)


Proprio in un’intervista rilasciata a “Thetwigmagazine.com” Rudy si è raccontato e ha ripercorso tutta la sua vita fino all’approdo ad Amici. “A un certo punto in Sony avviene un riassetto societario e da un giorno all’altro mi dicono Grazie ma non ci servi più” il punto di partenza è ovviamente il punto più basso della carriera del discografico italiano. Un licenziamento che lo lascia senza occupazione e che gli apre le porte del “magico mondo di Maria”, come lui stesso lo definisce.

(Continua a leggere dopo la foto)


Scherzando, come sempre nel suo stile, parla della proposta della De Filippi: “Lei è stata molto carina e mi ha proposto di partecipare ai suoi programmi. Accetto, un po’ perché mi piaceva l’idea ed ero contento di farlo, e un po’ perché dovevo lavorare, visto che ho più figli dei Teletubbies”. Ma subito dopo ammette: “E’ stata lei a rimettermi in gioco”; Maria quindi lo avrebbe salvato dal baratro in cui era finito dopo il licenziamento e anche per questo, tra i due sarebbe nata un’amicizia fortissima. Poi alla fine dell’intervista, parla di sé e delle nuove sfide alle quali si dice prontissimo: “Come conduttore televisivo, beh, credo che potrei condurre un quiz preserale piuttosto che una Domenica In, per dire”.

“C’è posta per te”, i figli si rifiutano di vedere la madre e Maria De Filippi perde la pazienza. Non riesce a trattenersi ed ecco cosa dice in diretta (e in studio cala il gelo)