Il caschetto biondo di Raffaella Carrà? La verità: “Come sono al naturale”


Raffaella Carrà è un mito, un’icona, la regina della televisione italiana. E da tempo immemore porta i capelli così: con un taglio a caschetto biondo platino. Certo, in quasi 50 anni di onorata carriera un po’ è cambiato, nella lunghezza e nel colore, ma resta una garanzia per chi la ama. Ma in realtà pochi ricordano come lo storico look della presentatrice non sia affatto naturale, né che risalga a una fase relativamente avanzata della sua carriera in televisione.

A svelarlo è la stata la stessa Raffaella Carrà (al secolo Raffaella Pelloni), in un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni, nel numero in edicola questa settimana. E durante la chiacchierata, la famosa conduttrice, ballerina e cantante ha svelato anche i segreti della sua iconica acconciatura. Perché in realtà Raffaella Carrà non ha i capelli biondi platino. E nemmeno lisci come spaghetti come sfoggia da anni. (Continua dopo la foto)








Difficile, anzi impossibile oggi immaginarla con un altro look se non con il famigerato caschetto biondo, ma la verità è questa qua: “I miei capelli naturali sono castani scuri con le onde mediterranee”. ha raccontato alla rivista. Non solo. Raffaella ha anche ricordato il momento esatto in cui ha optato (senza più tornare indietro) per il look che tutti conoscono. Bisogna tornare indietro al 1970. (Continua dopo la foto)




“Il caschetto è nato verso il 1970 – ha proseguito la Carrà nell’intervista – e non l’ho mai più abbandonato ma se guarda le foto da allora in avanti noterà che non è mai uguale”. E in effetti, come anticipato in apertura e come mostrano le foto la conduttrice, pur mantenendo sempre lo stesso stile nel corso degli anni ha cercato di interpretare in maniera sempre diversa quell’acconciatura. (Continua dopo le foto)


 


“La mia teoria è che devi essere riconoscibile ma nello stesso tempo devi rinnovarti poco a poco”, ha detto ancora Raffaella Carrà a Tv Sorrisi e Canzoni. Questa è la sua lezione di comunicazione televisiva e, visti i numerosi successi raggiunti durante la sua carriera, tutti ottenuti con il suo iconico caschetto biondo, forse sarà utile alle sue colleghe più giovani.

Naike Rivelli, la foto osé con Ornella Muti: allo specchio e senza niente addosso

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it