“Ti caccio dallo studio”. Pomeriggio 5. Barbara D’Urso perde le staffe con l’ospite


I salotti di Barbara D’Urso sono sempre a rischio lite. Lo sa benissimo la padrona di casa, che solo qualche giorno fa al ”Live – Non è la D’Urso” ha dovuto fare i conti con un arrabbiatissimo Marco Columbro. Il tema era di quelli che appassionano il pubblico: vip caduti in miseria o comunque alle prese con problemi economici perché sfrattati, indebitati, oppure a causa di pensioni troppo basse.

L’ex presentatore toscano e star di numerose fiction degli anni ’90, scomparso dalle scene dal 2003 dopo un aneurisma cerebrale, ha perso le staffe aggredendo verbalmente la padrona di casa perché infastidito dalle voci sulle sue gravi difficoltà economiche. “Se siamo qui per parlare di come abbiamo cambiato vita mi sta bene, se per parlare del gossip, dei cavoli nostri, io prendo e me ne vado perché non ho intenzione di parlare delle mie cose. Di fare una trasmissione sulla mia pelle non mi va”. (Continua a leggere dopo la foto)







A quel punto la D’Urso si è innervosita e ha risposto: “Hai cambiato vita e hai anche cambiato cervello da come ti conoscevo io”, gli ha detto, sottolineando il fatto che da parte sua c’era solo l’intento di aiutarlo a smentire dicerie e notizie false. “In questo momento lei è stato molto maleducato”, ha detto l’ex opinionista di Uomini e Donne, Karina Cascella. “I c***i miei sono i c***i miei”, ha risposto Columbro inveendo contro Carmelita.(Continua a leggere dopo la foto)




Nella puntata di Pomeriggio Cinque andata in onda martedì 8 ottobre la padrona di casa ha dovuto fare i conti con altri due ospiti particolarmente provocatori. Siamo parlando del giornalista Carlo Mondonico e dell’opinionista Patrizia Groppelli. Ma andiamo con ordine.In studio il caso di una ragazza napoletana che non riesce a trovare una casa a Milano perché meridionale. A quelpunto il giornalista, rivolgendosi alla ragazza, ha detto: “Quando chiami fai l’accento milanese”. Ma Barbara D’Urso non l’ha presa bene e rivolgendosi a Mondonico ha esclamato: “Ma cosa stai dicendo Carlo?!? Io ti caccio dallo studio!”. (Continua a leggere dopo la foto)


 

Poi è stata la volta della Groppelli, che ha suggerito alla ragazza di presentarsi agli incontri per visionare i vari appartamenti indossando un tailleur e tacco a spillo e non indossando capi che lasciano intravedere i tatuaggi. Anche in questo caso Carmelita è intervenuta per dire che la ragazza è libera di vestirsi come le pare e piace.

 

Eva Henger, furia contro Mercedesz. Caos sui social, poi la decisione

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it