“Una puntata con la tristezza nel cuore”. Tale e Quale Show, le parole piene di dolore di Carlo Conti


Agostino Penna e Sara Facciolini hanno vinto la quarta puntata di Tale e Quale Show 2019. Entrambi si sono classificati al primo posto con 68 punti. Agostino è stato premiato dalla giuria per l’imitazione di Lucio Dalla mentre Sara è stata la più votata dagli altri concorrenti grazie alla sua performance di Loredana Bertè. Sia Penna sia la Facciolini hanno convinto il pubblico e le loro esibizioni sono state tra le più commentate sul web.

Sara Facciolini si è allontanata dall’ultimo posto in classifica generale che occupava fino a ieri, facendole scalare molte posizioni. Terza classificata, l’interpretazione di Tina Turner, in uno dei suoi pezzi più difficili come Let’s Stay Together, fatta da Tiziana Rivale che ha ottenuto la consueta standing ovation anche dalla giuria. (Continua a leggere dopo la foto)







Con questo piazzamento Tiziana Rivale raggiunge anche il secondo posto della classifica generale saltando ben 4 posizioni e altrettanti concorrenti. Classifica generale che vede al primo posto Agostino Penna, seguito dalla Rivale e poi Gigi & Ross, quarti in questa puntata grazie all’imitazione di Tiziano Ferro (uno strepitoso Gigi) e Fabri Fibra nel loro duetto su Stavo pensando a te del 2017: “Più Ferro che Fibra, insomma”, ha sintetizzato Panariello. (Continua a leggere dopo la foto)






Apprezzata dal pubblico in studio ma criticata dalla giuria l’esibizione del vincitore della scorsa puntata Francesco Monte nei panni di Cesare Cremonini nell’intramontabile brano Latin Lover. Una bella soddisfazione anche per l’ex tronista di Uomini e Donne Flora Canto, alla quale è toccata la star del famosissimo film Grease Olivia Newton John con You’re the one that i want. La puntata dello show Rai si è aperta con Carlo Conti che ha voluto ricordate Matteo Demenego e Pierluigi Rotta, i poliziotti uccisi nella serata di venerdì 4 ottobre nella questura di Trieste. (Continua a leggere dopo la foto)



 

“Siamo pronti, lo spettacolo sta per iniziare, – ha detto il conduttore – ma non possiamo non rivolgere un pensiero ai due poliziotti uccisi nel pomeriggio a Trieste, faremo questa puntata con la tristezza nel cuore. Un ringraziamento speciale alle forze dell’ordine, che spesso perdono la vita per difenderci”. Lungo e fragoroso l’applauso del pubblico che è seguito dopo le parole di Conti.

Poliziotti uccisi a Trieste. Il compleanno pochi giorni fa e l’amore per Valentina: chi era Matteo Demenego

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it