“Situazione complicata”. Martina Nasoni, l’ex gieffina senza filtri. E i fan tremano


Forse la loro storia sta subendo un nuovo standby. Ieri, infatti, Martina Nasoni ha partecipato ad un evento di moda dove c’erano altri ragazzi che hanno partecipato con lei all’ultima edizione del Grande Fratello. A presentare la sfilata c’era Ambra Lombardo, che ultimamente è finita al centro del gossip per la sua storia con Kikò Nalli. Durante la serata, la presentatrice ha fatto una breve intervista a Martina e le ha chiesto proprio di Daniele e di come stanno le cose con lui. Alla domanda di Ambra, Martina ha risposto così: “Ci vogliamo bene, questo è poco ma sicuro. Abbiamo vissuto questa esperienza insieme e c’è un posto speciale per entrambi, l’uno per l’altro nei nostri cuori. Però la situazione è un po’ complicata”.

I fan sperano che tutto si risolve quanto prima, nel migliore dei modi. Martina Nasoni, nata a Terni nel 1998, ha comunicato nei mesi che dovrà operarsi di nuovo al cuore. La vincitrice del Grande Fratello, che ha commosso tutti con la sua forza, ha svelato che per lei la battaglia non è finita. 21 anni e un passato non semplice, segnato da una patologia cardiaca, Martina ha conquistato tutti al GF condotto da Barbara D’Urso. Con la sua spontaneità e la voglia di vivere, la modella ha battuto la concorrenza arrivando prima. Continua dopo la foto







All’interno della casa di Cinecittà la Nasoni aveva raccontato la sua storia, fatta di corse in ospedale, speranza e una malattia che aveva colpito duramente la sua famiglia. Anche la madre infatti è affetta dalla stessa patologia. Martina aveva solo 12 anni quando subì la prima operazione al cuore e ora dovrà tornare sotto i ferri per subirne un’altra. “Il mio pacemaker va cambiato – ha annunciato al settimanale Spy -: a breve dovrò operarmi di nuovo. L’idea mi spaventa”. Continua dopo la foto




La giovane, che aveva ispirato il cantante Irama per scrivere la canzone La ragazza con il cuore di latta, ha svelato di essere preoccupata per l’intervento, ma ha anche dimostrato, ancora una volta, il suo coraggio.“Io ho 21 anni, ma penso di ragionare diversamente dalle mie coetanee – ha detto -. Tutto dipende da ciò che hai passato nella vita. Ciò che vivi ti fortifica e ti fa vedere la vita in modo diverso”. Continua dopo la foto


 


Per diversi anni Martina ha lottato con la sua malattia, supportando anche la madre. “Mia mamma ha il mio stesso problema – ha spiegato -, solo che metteva il peacemaker e il corpo non lo accettava. Ha avuto molte complicazioni. Vedevo mia madre che entrava ed usciva continuamente dagli ospedali, io non piangevo a casa perché dovevo fare forza alla mia famiglia. Sentivo che se crollavo io, crollava mio padre”.

Ti potrebbe interessare: “Grazie Nadia”. Poi Adriana Volpe scoppia in lacrime: tutto quel dolore restato a lungo nascosto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it