Tiki Taka, quello che succede dietro le quinte è assurdo. E la protagonista è sempre lei: Wanda Nara


Altro che rapporti distesi e amichevoli. C’è gelo dietro le quinte di ‘Tiki Taka’ tra Wanda Nara e Costanza Caracciolo. A riportare il restroscena è il settimanale Chi in edicola questa settimana, che racconta come nel backstage della trasmissione calcistica di Italia Uno, la bella manager del calciatore Mauro Icardi crea – suo malgrado – qualche tensione. Una nuova vita a Parigi, con nuovi amici e amiche e il futuro di Mauro Icardi tutto da scrivere. Ma anche la vecchia vita a Milano, con l’impegno televisivo che l’ha portata a Mediaset e la trasmissione serale condotta da Pierluigi Pardo.

Così Wanda Nara, che si destreggia tra le due città, continua ad essere al centro di chiacchiere e gossip. Secondo la rivista Chi dietro le quinte di Tiki Taka ci sarebbe una situazione di gelo tra l’argentina e le compagne di Cassano, Vieri e Pardo (presenti in trasmissione). “Pochi sanno che dietro le quinte di Tiki Taka, sedute tra gli ospiti o nel backstage, ci sono tre presenze fisse: Costanza Caracciolo, Carolina Marcialis e la nuova fidanzata di Pierluigi Pardo”. Continua a leggere dopo la foto






“Le tre controllano a vista i rispettivi uomini… E nessuna ha rapporti con Wanda Nara, conduttrice non amata dallo stesso Pardo. Se questo non è Girls power…” scrive e insinua la rivista diretta da Signorini. Ricordiamo inoltre che, secondo alcuni pettegolezzi, pochi giorni fa Wanda sembrava addirittura sul punto di lasciare lo show di Mediaset a seguito di presunti dissapori con Pardo. Tutto si è poi risolto, almeno pubblicamente, e la Nara è rimasta al suo posto. Le ultime settimane in studio sono state turbolente per via dei rapporti sempre più incrinati fra l’attaccante argentino e l’Inter. Continua a leggere dopo la foto






Il conduttore lo ha fatto sapere senza peli sulla lingua, ai microfoni di ‘Tutti convocati’ su Radio 24: “La vicenda che abbiamo vissuto è stata surreale e la strategia di Wanda, ammesso che ce ne fosse una, si è rivelata un fallimento totale. Il giocatore è forte ed è ovvio che va a giocare. Può sempre trovare una squadra che lo faccia giocare. Continua a leggere dopo la foto



 


Ma l’idea che un giocatore come Icardi, che ha segnato 124 gol con la maglia dell’Inter, vada via in questo modo… Stanotte c’erano i caroselli dei tifosi dell’Inter”. E sulla collega: “Faccio un discorso molto serio e onesto: la sua presenza in caso di prolungarsi della causa con l’Inter non era conciliabile con la mia deontologia professionale, l’ho detto all’azienda. Questo può essere messo agli atti”.

Ti potrebbe anche interessare: Kledi ha avuto una storia con Maria De Filippi? Le confessioni intime del ballerino spiazzano

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it